Secca sconfitta per l’Alma Patti a Viterbo. Meno quattordici da recuperare in gara 2

Alma Patti al via (foto Scaffidi)

Ottima prestazione delle Ants Viterbo che, nella gara di andata delle semifinali promozione di serie B, superano le siciliane dell’Alma Patti con un margine abbastanza ampio in vista della gara di ritorno che si terrà il prossimo fine settimana al PalaSerranò. Dopo un avvio di match molto equilibrato, con le padrone di casa sempre avanti trascinate da Recanati e Boccalato, nel secondo quarto c’è il primo tentativo di allungo gialloblù con il divario che arriva vicino alla doppia cifra ma le ospiti rispondono principalmente con Martina Lombardo, ex Orvieto, brava a colpire a più riprese la difesa di casa.

Alma

Alma Patti time out

Al rientro negli spogliatoi sono solo cinque i punti di vantaggio per le viterbesi che, nella seconda parte del terzo periodo, accelerano in modo deciso e mettono un’ipoteca sull’esito dell’incontro. L’attacco trova equilibrio tra conclusioni in area e da fuori e si mette in luce la giovane Agnese Bevolo dalla panchina, il resto lo fa la difesa che riesce a contenere bene il quintetto siciliano e consente alle ragazze di casa di scappare fino al +13 della sirena.

L’ultimo periodo sembra poter lanciare le Ants verso una vittoria molto larga, il divario raggiunge addirittura le 20 lunghezze a metà parziale (75-55) ma basta qualche minuto di minore attenzione nella gestione del pallone e subito le ospiti si riavvicinano, riuscendo a limitare i danni nell’ottica della doppia sfida che sarà decisa dalla differenza punti.

“Abbiamo giocato una buona gara – commenta coach Scaramuccia – contro un’avversaria che si è dimostrata molto agguerrita e che è stata brava a recuperare qualche punto proprio nel finale. Dovevamo essere più attenti in quel momento ma non posso muovere nessun appunto alla squadra che ha saputo giocare come doveva e come avevamo pensato di fare in settimana. Ci prendiamo questo margine di vantaggio con la consapevolezza che il ritorno sarà molto duro e che non c’è assolutamente nulla di deciso, ma sono sicuro che se sapremo essere determinati come in questa prima partita avremo buone possibilità di superare il turno”.

Tuscia Basket Ants Viterbo – Alma Basket Patti 78 – 64
Parziali: 17-13; 36-31; 61-48
Ants: Martin ne, Ricci ne, Bevolo 10 (3/8,1/2), Gasbarri (0/2), Boccalato 15 (6/10,1/4), Quaresima ne, Recanati 19 (6/17), Pasquali 10 (2/3,2/6), Spirito 8 (1/6,1/2), Yordanova 14 (3/6,1/6), Ndiaye 2 (1/3). All. Scaramuccia
Patti: Lombardo 22 (6/12,1/3), Coppolino (0/2 da tre), Cangemi ne, Merrina 3 (1/5), Montoya Ferreyra 4 (2/3), Sciammetta (0/1), Romeo 2 (1/2), Kramer 11 (4/9,0/1), Ingrassia 5 (0/2,1/1), Guerra 13 (4/10), D’Avanzo 2 (0/1), Herrera 2 (1/4,0/3). All. Buzzanca
Arbitri: Roberto Montalbetti e Irene Frosolini
Note: Tiri liberi Ants 16/24, Patti 20/32. Rimbalzi Ants 51 (Ndiaye 14), Patti 35 (Guerra 8).  Uscite per 5 falli Boccalato (Ants) ed Herrera (Patti)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti