Santolamazza spicca il volo dal 3on3 di Capo d’Orlando alla Nazionale di basket 3X3

Iceland Patti Marina_Gianluca Paparone (Organizzatore), Simone Albana, Claudio Pizzuto, Riccardo Santolamazza, Fabrizio Santolamazza, David restelli (Presidente FISB)

Dal 3on3 Capo d’Orlando Basketball Tournament alla Nazionale di basket 3X3. Dopo Gionata Zampolli e Giuseppe Lombardo ad inizio 2015, questa volta è il turno di Riccardo Santolamazza (Agropoli – Legadue) vincitore dell’edizione 2015 del Trofeo Irritec con la squadra Iceland Patti Marina. Il settore Squadre Nazionali della Federazione Italiana Pallacanestro ha fissato il primo raduno della Nazionale ad Udine dal 27 al 29 dicembre 2015, per preparare al meglio la stagione 2016, dove tra i tanti eventi spicca il Mondiale in Cina, in programma nel mese di ottobre.
Per lo staff organizzatore del 3on3 Capo d’Orlando è motivo di grande orgoglio ancora una volta vedere vestire la maglia della Nazionale ad atleti che ogni estate si si danno battaglia sulle mattonelle del campo comunale “Meluccio Carone” di Piazza Trifilò.

Riccardo Santolamazza in azione

Riccardo Santolamazza in azione

Il 2015 resta un anno straordinario per l’intero movimento dello Streetball italiano, grazie alla fattiva collaborazione tra F.I.P. e FISB (già co-organizzatore e ora unico Partner e Promoter FIP per il 3×3), ai numerosi iscritti alle Tappe dello Streetbal Italian Tour 2015, a quelli dei Tornei FISB Gold e Silver.
E’ proprio grazie a loro che il numero dei tesserati sono esplosi al punto da portarci per il Settore Femminile dal ventesimo al terzo posto mondiale e in ambito Maschile dal numero 34 all’11.
Per la categoria Under 18, nella Femminile l’Italia è schizzata dal numero 32 del ranking al 5, per la Maschile il salto in avanti è stato altrettanto evidente, dal numero 26 al 7.
E’ importante ricordare che a differenza della pallacanestro tradizionale, nel 3×3 si partecipa alle competizioni europee e mondiali solo ed esclusivamente attraverso il response di un ranking, che viene alimentato quotidianamente dall’attività svolta dalle Federazioni e dal numero dei giocatori iscritti e registrati nel Planet FIBA.
In vista della nuova stagione sono tante le novità e le sorprese che bollono in pentola, l’estate 2016 vedrà ancora la Federazione Italiana Pallacanestro e la Fisb “in campo” per promuovere e diffondere una volta di più lo Streetball Italian Tour e la pallacanestro 3×3. Ancora una volta Capo d’Orlando e la Sicilia saranno presenti!

Gionata Zampolli

Gionata Zampolli

 

Commenta su Facebook

commenti