Il Santa Teresa in trasferta a Isernia. Composto: “Lavoriamo al massimo per mantenere il primato”

serie b1 femminileSanta Teresa Volley - Arzano. Il muro delle santateresine

Un Mam Villa Zuccaro alla ricerca dell’ottava vittoria consecutiva va a rendere visita all’Europea Isernia sabato 21 alle ore 17,30 in un gara valevole per la tredicesima ed ultima giornata del girone d’andata del campionato di serie B1 Femminile. Le isolane arrivano alla sfida galvanizzate dalla vittoria nel big-match contro Maglie, mentre Isernia è reduce da una sonora sconfitta nel recupero settimanale contro il Volleyrò Casal Dè Pazzi in terra laziale. Santa Teresa è sempre più capolista con 27 punti in classifica, frutto di 10 vittorie e 2 sconfitte con 33 set vinti e 17 persi. L’Europea 92 occupa il quinto  posto in graduatoria con 23 lunghezze, 8 gare da vincitrice e 4 da sconfitta, 27 parziali favorevoli e 20 negativi.

Ambra Composto (Santa Teresa Volley)

Una trasferta tra le più insidiose per le ragazze allenate da coach Antonio Jimenez che in settimana si è visto rimpinguare il proprio roster con l’arrivo della banda catanese Martina Escher che va a completare il reparto delle schiacciatrici. Rania e compagne si giocano il titolo di campione d’inverno con la possibilità’ di disputare  l’ambita finale di Coppa Italia di categoria.
Massima concentrazione in casa  santateresina, come si evince dalle parole di Ambra Composto, trascinatrice del team jonico messinese, intervenuta in sala stampa nella conferenza pre-gara: “La gara di sabato sarà l’ennesima difficile battaglia di questo campionato. Andiamo in un terreno di gioco per niente facile, a giocare contro una squadra che ha perso una pedina importante come Ginanneschi, è vero, ma che comunque ha fatto bene sinora. Hanno perso il recupero contro il Volleyrò – continua “Mulan” – ma non le dobbiamo sottovalutare: stiamo lavorando al massimo come sempre, sia per mantenere il primato, guadagnandoci la final four di Coppa Italia, che per migliorarci sempre di più, di partita in partita, e portare a casa il bottino pieno. La concentrazione dovrà essere quindi massima – conclude la centrale palermitana – anche perché avremo di nuovo i nostri Eagles a sostenerci, e questa di sicuro è un’arma in più .”

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva