Alla Sala Laudamo “Ritratti di signore”

Con la regia di Antonio Lo Presti alla Sala Laudamo va in scena “Ritratti di signore” con il pianista Melo Mafali e la cantante Eliana Risicato e che rientra nell’ambito di “Laudamo aperta” diretta da Ninni Bruschetta e Giovanni Renzo. “Ritratti di signore” è composto da monologhi liberamenti tratti dagli scritti di Aldo Nicolaj ed è dedicato alle donne. Tre voci, tra parola e musica, si alternano per dar vita a numerosi personaggi creati appunto dall’autore. Fra le note del regista si legge: “Ci sono figure femminili estremamente ironiche, mai volgari, sempre sorprendenti, diversissime tra loro; che fanno riflettere sorridendo sulla natura umana con racconti concretamente pieni di fantasia. Dal punto di vista interpretativo le storie sono trattate come spunto, pretesto, per restituire al momento, all’attimo la sua genuinità, rispondono, cioè, solo in parte al testo originale, che viene utilizzato, in buona misura, come canovaccio”. Quattro diversi momenti compongono lo spettacolo: “Falso movimento”, “Di madre c’è n’è una sola”, “Emilia in pace e in guerra” e “La burla”.

Commenta su Facebook

commenti