Il ringraziamento del pivot Benedetto Manasseri al Basket Castanea per due stagioni indimenticabili

Il mercato con le sue dinamiche estive non conosce soste e spesso, seppur a malincuore, divide le strade tra un atleta e la sua società d’appartenenza. E’ quello che è capitato recentemente al pivot peloritano Benedetto Manasseri che, dopo due stagioni vissute intensamente tra le fila del Castanea Basket nel campionato di serie D, per ragioni extra sportive è stato costretto a salutare la società del presidente Filippo Frisenda ed adesso intraprenderà una nuova avventura professionale nella stessa categoria con la maglia dell’Orsa Barcellona di coach Varotta.

Il lungo però non è rimasto con le mani in mano ed ha voluto espressamente far recapitare il proprio ringraziamento alla sua vecchia società con la quale tanto bene ha fatto negli ultimi due anni. Ecco la nota formulata dall’ex giocatore gialloviola:

Il lungo Benedetto Manasseri saluta il Basket Castanea dopo due stagioni

Il lungo Benedetto Manasseri saluta il Basket Castanea dopo due stagioni

“Volevo ringraziare pubblicamente Filippo Frisenda e tutto il Basket Castanea per due splendidi anni trascorsi insieme. Ci sono delle emozioni che non possono essere descritte con le parole, che superano le vittorie e le sconfitte e che ti restano indelebili nel cuore. Siete e sarete per sempre parte della mia famiglia”.
Con affetto.
Betto#18

Commenta su Facebook

commenti