Riflettori puntati sul derby tra Rescifina Messina e Rainbow Catania

Rescifina Messina palla a due

E’ tutto pronto per una nuova sfida. Protagoniste sul parquet del PalaTracuzzi la Rescifina Messina e la Rainbow Catania, che scenderanno in campo domenica 13 dicembre alle ore 17:30, per l’ottava giornata di campionato di Serie C Femminile.
La Rainbow Catania lavora insieme a coach Di Piazza e si prepara ad affrontare sfide di volta in volta sempre più impegnative, seguendo un programma di allenamento intensivo e strategico. Così le potenzialità della squadra crescono e anche la voglia di conquistare un’altra vittoria. «La Rainbow ha un grande potenziale – dichiara il direttore generale della Rainbow Catania, Alfredo Grecoma non diamo nulla per scontato. Bisogna mantenere un approccio deciso e le ragazze lavorano anche su questo aspetto insieme a coach Di Piazza».
L’impegno e la determinazione di certo non mancheranno, ma il sogno di aggiudicarsi la vittoria è condiviso da entrambe le squadre. La Rainbow agguerrita più che mai, desidera conquistare anche questa vittoria e continuare sulla scia del successo, a seguito delle sei vittorie consecutive. Non si lascia intimorire dagli avversari, pur essendo consapevole della potenza della Rescifina, reduce dal successo in casa del Castellammare del Golfo.
«Le nostre avversarie meritano molto rispetto – continua Alfredo Greco – è una squadra che ha qualcosa da dire e la rivalità è alta. Non ci sentiamo più forti, ma puntiamo sulle nostre importanti capacità».
La Rainbow disputerà l’incontro in trasferta e forse risentirà della mancanza di calore da parte dei suoi tifosi, ma questo non intaccherà la forza di gioco della squadra. «Di certo il pubblico è un grande sostegno per la squadra – conclude Alfredo Greco – la tifoseria dà carica, motivazione e forza. Le ragazze avvertiranno l’assenza dei fan, ma con il giusto sangue freddo riusciremo a cavarcela anche senza la nostra tifoseria».

Commenta su Facebook

commenti