Il punto sulla seconda giornata dei campionati nazionali a squadre

Formazione B 1 Top SpinFormazione B1 Top Spin

Lo scorso week-end i team peloritani di tennistavolo si sono distinti nella seconda giornata dei campionati nazionali a squadre.

Giuseppe Quartuccio

Giuseppe Quartuccio

Bella vittoria interna del T.T. Top Spin (Dario Sabatino, Quartuccio, G. Zaccone, Rampello), che in B/1 ha avuto la meglio sul Te.Ta. E. Cristofaro Casamassima (BA) per 5-4. Molto combattuto il match che i peloritani hanno risolto a proprio favore grazie alla tripletta di Quartuccio e al doppio successo di Sabatino. Nel girone F del campionato di B/2, anche la T.T. Universitaria (Arcigli, Pillera, Cappuccio), sul proprio campo gara, ha superato il Te.Ta. E. Cristofaro Casamassima con il risultato di 5-1. Analogo tabellino della prima giornata per la formazione del tecnico Caruso con due di Pillera e Cappuccio e il punto della vittoria di Arcigli. Nel girone H, 5-1 anche per il T.T. Top Spin (C. D’Amico, S. Caprì, Trifirò, Sofia) che ha vinto, in casa, contro i palermitani dello Sportenjoy. Due centri di Trifirò e Sofia e il successo di D’Amico hanno consentito ai ragazzi del presidente Giorgio Quartuccio di conquistare i primi due punti. Nel girone Q di C/1 l’Astra Valdina (Briuglia, Basile, Di Bella, Rozanova) ha subito il 5-2 del T.T. Castrovillari. Netta battuta d’arresto a Vivo Valentia per la Libertas Zaccagnini (Baialardo, Genovese, Ragusa) che è stata battuta per 5-0 dall’Atlantide. Sorride il Tauromenion (Masaracchia, Finocchiaro, S. Zaccone) che ha battuto fra le mura amiche per 5-4 il T.T. Città di Siracusa. Il S. Michele Milazzo (Larini, Giardina, Lo Verso) ha battutto infine per 5-3 l’Olimpicus Catania.

 

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva