Il pugile Luigi Chillè si qualifica alle finali nazionali di Avellino

Luigi Chillè con i tecnici Pace, Natoli e Marchese.Luigi Chillè con i tecnici Pace, Natoli e Marchese.

Luigi Chillè, pugile dell’Amaranto Boxe Team Flash Natoli, conferma sul ring le proprie potenzialità con una nuova prestazione di spessore che arriva dopo l’exploit che ha portato alla vittoria del titolo regionale. Chillè ha superato con autorità la fase di qualificazione nazionale di Mondovì imponendosi sul portacolori della Lombardia. Un successo che gli è valso il pass per le finali tricolori  in programma dal 17 al 19 novembre ad Avellino, dove andrà a fare compagnia al campione Interregionale e campione d’Italia Giuseppe Osnato.

Match spettacolare che vede il pugile combattere in maniera impeccabile contro un avversario molto ostico, mostrando una tecnica di combattimento superiore che gli permetteva di prevalere in tutte le riprese. Soddisfatto per l’impresa di Chillè il maestro Alfredo Natoli che ha sottolineato come: “Luigi ha sfoderato una prova di carattere denotando una continua crescita di rendimento contro un avversario molto più esperto e forte“.

Commenta su Facebook

commenti