Pronostico rispettato: il messinese Munafò campione regionale esordienti

cambria-doctorbikeAntonio Munafò con la squadra

Partiva con i favori del pronostico e non ha deluso le attese. Il messinese Antonio Munafò si è laureato campione siciliano esordienti secondo anno, regalando alla propria società una gioia immensa, vissuta già trenta’anni addietro, quando un altro ciclista del team Cambria di Falcone si consacrò come il più forte ciclista siciliano.
Cronaca – La gara disputata ad Adrano si snodava su di un circuito impegnativo da ripetersi diverse volte, per complessivi 35 chilometri. Subito dopo la partenza i circa 40 atleti al via imponevano un ritmo forsennato, con continui scatti e contro scatti. L’epilogo decisivo poco prima di metà gara, con l’azione di forza di Munafò, seguito a ruota da Giuliano La Rocca. I due battistrada trovavano subito l’accordo e filavano come un treno dritti verso la volata finale, dove Munafò riesciuva a prevalere.

antonio munafò

Munafò col nonno e il presidente Cambria

Prossime gare – La vittoria del ciclista messinese è un buon viatico in vista dei prossimi campionati italiani in programma il 12 e il 13 luglio a Darfo Boario Terme. Munafò ha già ricevuto la convocazione da parte dei tecnici regionali i quali contano molto nell’ottimo stato di forma del portacolori del team Cambria-DoctorBike, per poter portare a casa un risultato positivo.
Arrivo
1. Munafò Antonio (Cambria DoctorBike)
2. La Rocca Giuliano (team Toscano)
3. Perino Francesco (GS Vincenzo Nibali)

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva