Promozione – Atletico Villafranca, il portiere Papale è guarito e da lunedì torna in gruppo

Marco Papale (scatto di R.S.)
Marco Papale nell'estate del 2010, allorquando in Coppa Italia da portiere del Garden Sport sventò due rigori nel match interno con lo Sportinsieme (scatto di R.S.)

Marco Papale nell’estate del 2010, allorquando in Coppa Italia da portiere del Garden Sport sventò due rigori nel match interno con lo Sportinsieme (scatto di R.S.)

L’Atletico Villafranca sta per riavere il proprio portiere titolare: da lunedì prossimo, infatti, Marco Papale riprenderà gradatamente ad allenarsi assieme ai compagni. Come è noto lo scorso 5 ottobre, in occasione del match casalingo con la Ciappazzi, l’estremo difensore classe ‘92 fu costretto a uscire dal campo dopo pochi minuti, in conseguenza della frattura composta della clavicola.

Un infortunio per effetto del quale Papale, oltre ad osservare il più assoluto riposo,  ha dovuto indossare un apposito tutore sino al 30 ottobre. Adesso il suo rientro nel calcio giocato avverrà non prima di fine dicembre-primi di gennaio 2014. Ma l’importante per lui è l’aver rivisto la luce, all’uscita di questo “tunnel”: “Non vedo l’ora di riprendere a giocare, in me risulta ancora più forte la voglia di tornare tra i pali e rimettermi i guantoni. Ho vissuto malissimo quest’infortunio, giunto a tarparmi le ali proprio quando stavo giocando benissimo e mi sentivo in gran forma come non accadeva da tempo”.

Ma “Papalino” è in apprensione anche per la precaria situazione di classifica del Villafranca, non molto diversa da qualche mese addietro: “La nostra posizione è delicatissima, anche se sono convinto che, mantenendo lo spirito delle ultime settimane e qualche innesto mirato, potremo mantenere il torneo di Promozione”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti