Promozione – Il Pistunina strappa il pareggio “ad occhiali” a Terme Vigliatore

Il difensore Santino Munafò
Il difensore Santino Munafò (scatto di R.S.)

Il difensore Santino Munafò (scatto di R.S.)

Giusto pareggio esterno senza reti per il Pistunina che esce indenne dall’anticipo con la Ciappazzi. Un punto grazie al quale Di Pietro e compagni salgono a quota 20 punti,  difendendo così il quinto posto nel girone B di Promozione propro dalla formazione di Terme Vigliatore che puntava su questo confronto diretto per compiere il sorpasso in classifica.

L'attaccante classe '96 Manuel D'Angelo (scatto di R.S.)

L’attaccante classe ’96 Manuel D’Angelo (scatto di R.S.)

Un’impresa non riuscita ai locali: anzi, nel primo tempo sono proprio i messinesi a dominare in lungo e in largo creando quasi 5 palle-gol: strepitoso il portiere di casa nell’opporsi a Prezioso Ghartey, Briguglio e Ingemi. In questo frangente la Ciappazzi si fa vedere solo una volta con Casella su cui Paolo Di Pietro si fa trovare pronto.

Nella ripresa il Pistunina cala nettamente e rischia di capitolare in almeno tre circostanze, specialmente allo scadere quando il portiere Di Pietro e Santino Munafò salvano provvidenzialmente la porta messinese.

Il mister Nello Miano ha schierato i rossoneri con il 4-2-3-1: Di Pietro tra i pali; linea difensiva a 4 con Santino Munafò, Foresta, Angrisani e Ingemi; mediana a due con Durante e Angerame (indisponibile Nino De Maria, al pari di Fabio Campo); Briguglio e D’Angelo larghi sulle fasce, con Danilo Munafò a supporto dell’unica punta Ghartey. Nella ripresa sono subentrati Maffei. Ginagò e Minissale.

Commenta su Facebook

commenti