Promozione – Il Pistunina a Fiumefreddo senza De Maria e Foresta

L'allenatore del Pistunina Nello Miano e il presidente Salvatore Velardo
L'allenatore del Pistunina Nello Miano e il presidente Salvatore Velardo (scatto di R.S.)

L’allenatore del Pistunina Nello Miano e il presidente Salvatore Velardo (scatto di R.S.)

Prima trasferta del girone di ritorno per il Pistunina che domani, domenica 5 gennaio 2014, renderà visita alla Fiumefreddese, per la 2^ giornata di ritorno del girone B di Promozione. Una gara che arriva dopo i dieci giorni di sosta per le feste di fine 2013, durante le quali i rossoneri si sono allenati a buon ritmo nella prima fase, un po’ meno nelle sedute del 30 dicembre 2013, 2 e 3 gennaio. Malanni influenzali (vedi Durante e Ingemi) ed altre motivazioni hanno inciso negativamente suLla tabella di marcia del trainer Nello Miano, al quale non rimane che “confidare sulle motivazioni e lo spirito di gruppo che da sempre contraddistinguono i miei giocatori”.

Il difensore Francesco Cassalìa (scatto di R.S.)

Il difensore Francesco Cassalìa (scatto di R.S.)

Pistunina che proverà a riprendersi il quinto posto, soffiatole in giornata dalla Mamertina che è andata ad espugnare il campo dell’Atletico Villafranca salendo a quota 24 punti (uno in più rispetto al club del presidente Salvatore Velardo). Ma quella di Fiumefreddo non sarà certo una passeggiata, in casa di una squadra intenzionata a far valere il fattore-campo, allo scopo di mantenersi al di sopra della parte calda della classifica. Il tecnico messinese Nello Miano tesse  le lodi del collega avversario Bucciarelli: “Sta facendo un ottimo lavoro, per il secondo anno di fila, alla guida di un gruppo di giovani parecchio cresciuti e maturati, con l’obiettivo di mantenere la categoria. Perciò dico che ci attende che un impegno molto difficile”.

Pistunina che nella circostanza dovrà fare a meno del proprio “faro” Nino De Maria  (squalificato), dell’esperto difensore Mario Foresta (impegni familiari, salterà anche la prossima partita) e del giovane portiere Michael Cisterna (menisco). Per alcuni giorni si è aggregato al gruppo rossonero anche l’ex Ghibellina Peppe Calarco, attualmente in cerca di nuova squadra, e che però sta vagliando alcune richieste dalle serie superiori.

Di conseguenza per la gara di Fiumefreddo mister Miano ha selezionato i seguenti 19 convocati:  

Portieri: Paolo Di Pietro e Sgroi (’95)

Difensori: Angrisani, Espinosa (’96), Santino Munafò, De Grazia (’94), Mangano, Lillo Di Pietro (’94) e Cassalìa (’96).

Centrocampisti: Campo, Danilo Munafò, Ingemi, Briguglio, Angerame (’95) e Durante.

Attaccanti: Ginagò, La Speme, Ghartey (’94) e Minissale.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti