Proiettato “Santiago-Italia” alla Multisala Apollo, con la presenza di Nanni Moretti

Nanni Moretti e la locandina del suo ultimo film, uscito nelle sale

Importante evento cinematografico a Messina, alla presenza del regista Nanni Moretti, che martedì 23 aprile ha presentato alla Multisala Apollo il suo ultimo film, “Santiago, Italia”, già vincitore di un David di Donatello, come miglior documentario, e del Nastro d’argento DOC, per il valore civile riconosciutogli. Loredana Polizzi, direttrice della storica multisala, impegnata da tempo per inserire Messina nei circuiti dei grandi eventi cinematografici, in un’intervista, ha evidenziato come la presenza a Messina del regista di “Caro Diario” “Palombella rossa” e moltissimi altri film, “sia stata senza dubbio un’occasione di rilancio per la città e del cinema italiano”.

Il regista Nanni Moretti

“Santiago, Italia” racconta, attraverso le parole dei protagonisti e i materiali dell’epoca, i mesi successivi al colpo di stato di Pinochet dell’11 settembre 1973 in Cile, con cui il dittatore pose fine al governo democratico di Salvador Allende. Il documentario si concentra, in particolare, sul ruolo svolto dall’ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime del generale Pinochet, consentendo poi loro di raggiungere l’Italia. Un film-documentario d’autore che si è rivelato essere una lezione di storia imperdibile. Dopo le due proiezioni, la serata si è conclusa con il plauso del pubblico, e con foto e autografi rilasciati dal regista Nanni Moretti.

Commenta su Facebook

commenti