Prima vittoria stagionale per l’Ossidiana Messina, battuta la Rn Auditore Crotone

OssidianaUn time out dell'Ossidiana Messina

Primo atteso brindisi stagionale dell’Ossidiana Messina, che, dopo diverse brillanti prestazioni, sottolineate dai complimenti degli avversari di turno, ha conquistato i tre punti nel match contro la quotata Rari Nantes Auditore Crotone, vinto con il punteggio di 9-8 e valido per la 9^ giornata del campionato di pallanuoto maschile di serie B.

Davide De Francesco (Ossidiana Messina)

I peloritani hanno disputato una buona gara, specialmente nella prima parte, durante la quale hanno condotto le danze, per poi contenere il tentativo di rientro dei pitagorici. La sfida si è giocata nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria per i problemi di impiantistica della formazione calabrese.

Nel primo quarto, l’Ossidiana centra il bersaglio grosso con Salvatore Castorina, al rientro dopo un lungo periodo di stop dovuto ad esigenze lavorative, e Davide De Francesco. Il Crotone risponde con la doppietta di Amatruda, ma la rete di De Francesco permette al “sette” dello Stretto di chiudere sul 3 a 2.

Ossidiana Messina

Il tecnico Nicola Germanà

La forbice si allarga (7-4) nel secondo parziale grazie ai gol di De Francesco (2), Castorina e Federico Arruzzoli. Sostanziale equilibrio dopo l’intervallo lungo, mentre nel finale l’Ossidiana deve limitare l’orgoglioso ritorno dei rivali agevolato dalle definitive espulsioni di De Francesco e Felice Sollima. Sempre pronte ed efficaci le parate di Mattia Vinci, in attacco bene Marco Lo Prete.

“Abbiamo fornito un’ottima prestazione, in particolare nei primi due parziali – ha dichiarato soddisfatto il tecnico Nicola Germanàpoi nel terzo, nonostante la loro reazione, siamo rimasti lucidi fino all’8-5. Nella parte conclusiva della partita, avevamo tantissime espulsioni a carico, ma i ragazzi hanno tenuto duro, portando a casa il successo contro un avversario di grande qualità. Nell’ultimo incontro in calendario, cercheremo di ripeterci per guadagnare una posizione, importante in vista del play-out”.

Ossidiana Messina

De Francesco e Arruzzoli dell’Ossidiana Messina

TAB. RN AUDITORE –OSSIDIANA MESSINA 8-9
Rn Auditore Crotone: Sibilla, Namar, Amatruda 3, Conte, Bezic, Ioppoli 2, Candigliota 1, Trebino, Scaramuzzino, Latanza 2, Pellegrini, Scozzarella, Ruggiero. All. Arcuri.
Ossidiana Messina: Vinci, Sollima, Barlesi, De Francesco 4, Giuliano, Maurizio Blandino, Sarno, Mauro Blandino, Di Bella, Lo Prete 2, Logoteta, Arruzzoli 1, Castorina 2. All. Germanà.
Arbitro: Acierno di Siracusa.
Parziali: 2-3; 2-4; 1-1; 3-1.

Risultati 9^ giornata: Etna Waterpolo-Cesport Italia 7-10; Rn Auditore Crotone-Ossidiana Messina 8-9. Riposava: Brizz Nuoto.
Classifica: Cesport Italia 19; Etna Waterpolo 15; Rn Auditore Crotone 9; Brizz Nuoto 4; Ossidiana Messina 3.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva