Atleti peloritani in evidenza nei Tornei nazionale di Terni e regionale di Messina

tennistavoloTennistavolo

Si sono ben distinti gli atleti del tennistavolo peloritano nel Torneo nazionale giovanile di Terni e nel Torneo Regionale di Messina. In terra umbra ottimo bronzo dei fratelli Cappuccio (T.T. Universitaria) nel singolare ragazzi e allievi.

Tennistavolo

Piernicola Briuglia

Il più giovane, Costantino, si ferma in semifinale sconfitto dal vincitore della gara Leonardo Bassi (Castel Goffredo). Marco, allo stesso turno di gioco, perde dal sardo John Oyebode. Quinto posto per Sofia Sfameni (Astra) nel singolare femminile juniores. A Messina è Piernicola Briuglia (Astra Valdina) ad aggiudicarsi la prova regionale di quarta categoria battendo in finale il catanese Salvatore Fichera. Nella terza categoria, finale in famiglia tra Gianluca (T.T. Top Spin) e Simone Zaccone (Tauromenion), con il predominio di Gianluca. Terzo posto per Lorenzo Lo Verso (S. Michele Milazzo). Nel week-end spazio all’attività a squadre, con l’ultima giornata del girone di andata. Nel campionato di A/1, doppia trasferta in Sardegna per il T.T. Top Spin che domani giocherà contro il T.T. Norbello, mentre sabato sfiderà, a Cagliari, la Marcozzi. In serie B/1, scontro al vertice tra T.T. Top Spin e Vi.Ga.Ro. Siracusa. Nel campionato di B/2, girone F, turno impegnativo per la T.T. Universitaria che ospiterà lo STET Mugnano, mentre nel girone H si disputerà T.T. Top Spin– Albatros Zafferana. Nel campionato di C/1 sono in programma CISD L’Incontro-Astra Valdina; Lib. Zaccagnini-T.T. Polistena; Lib. Sturzo Caltagirone-S. Michele Milazzo; e Sportenjoy-Tauromenion.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti