Presentazione della stagione firmata Ossidiana Marbi Messina

Verrà presentata sabato (ore 11) la stagione agonistica dell’Ossidiana Marbi Messina, ambiziosa società cittadina di pallanuoto maschile. Il sipario sarà alzato nella suggestiva cornice del Capo Peloro Resort dal presidente e tecnico Nicola Germanà e dalla dirigenza, alla presenza del delegato provinciale del CONI Aldo Violato, degli amici-sostenitori del club, degli organi di informazione, degli appassionati di questo affascinante sport e naturalmente di tutti i tesserati.

Allenamento OSSIDIANA MARBI MESSINA

Allenamento Ossidiana Marbi Messina

L’Ossidiana Marbi ha già debuttato, intanto, con le formazioni Under 13 e 17, conquistando un doppio benaugurante successo. I più piccoli hanno superato, alla “Cappuccini”, la formazione femminile Under 15 della Waterpolo Despar Messina con il punteggio di 7-5, mentre l’Under 17 ha avuto vita facile a Catania opposta alla Blu Team (0-44). Domenica sarà la volta dell’Under 15, che se la vedrà in casa, nel girone “Elite”, con la Muri Antichi (ore 11). Il 30 gennaio toccherà, invece, alla compagine di Promozione, mentre per la minipallanuoto si dovrà ancora aspettare qualche altra settimana.

L’esordio più atteso è, però, quello della squadra di serie B, che avverrà sabato 23 gennaio alla Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata nel derby con il Cus Unime (ore 15). La prima gara casalinga è fissata, invece, per il 30 gennaio contro la Basilicata Nuoto 2000.  Ai nastri di partenza del campionato nazionale cadetto figurano 10 agguerrite compagini: Cesport Napoli, Acicastello, Cus Unime, Basilicata Nuoto, Ossidiana Marbi Messina, Cosenza, Waterpolo Catania, Rari Nantes Napoli, Nuoto 2000 Napoli e Basilicata Nuoto 2000.

Gioia ragazzi OSSIDIANA MARBI UNDER 13 (1)

La gioia incontenibile dei ragazzi dell’Under 13

“In questa fase stiamo aumentando i ritmi degli allenamenti – dichiara Germanà – per farci trovare pronti alla partita d’apertura. Il gruppo è motivato e voglioso di ben figurare. L’obiettivo primario è una tranquilla salvezza e ci impegneremo al massimo per centrarlo. Nel contempo, intendiamo valorizzare il maggior numero possibile di elementi del vivaio”. Nei mesi scorsi, l’organico è stato rafforzato con gli arrivi di cinque giocatori: Yashveer Parmessur, Marco Spampinato, Felice Sollima, Roberto Riccioli e Francesco Antonuccio. Prosegue, infine, il programma di amichevoli, che prevede sabato (ore 14.30) un test con la RN Auditore Crotone.

Commenta su Facebook

commenti