Presentato lo Shedir Villafranca Beach Soccer: ospite il ct Agostini

Il Villafranca Beach Soccer

Si è alzato ufficialmente il sipario sulla stagione 2016 dello Shedir Pharma Villafranca Beach Soccer. La squadra del presidente Giacomo Picciolo, impegnata per il terzo anno di fila nel massimo campionato italiano targato Figc e Lega Nazionale Dilettanti, è stata infatti presentata nella splendida location del “Parco Augusto” di Terme Vigliatore. Accanto al massimo dirigente, i vicepresidenti Antonio Pino e Giuseppe Tomasino. Nel corso dell’evento è intervenuto telefonicamente Eraldo Pecci, ex bandiera di Torino, Bologna e Napoli, che ricoprirà il ruolo di direttore tecnico nell’organigramma del sodalizio tirrenico. Gradito ospite l’attuale ct della Nazionale italiana Massimo Agostini, ex bomber di Roma, Milan, Parma e Napoli, tornato un anno fa alla guida degli azzurri del beach soccer. Al “Condor” è stata consegnata una maglia celebrativa. Hanno inoltre partecipato alla manifestazione, Leonardo Lacava, presidente della Figc di Messina, Santo Buglisi, presidente della Figc di Barcellona Pozzo di Gotto, Giuseppe Cavallaro, vicesindaco del Comune di Villafranca Tirrena.

Juninho e Bruno

Juninho e Bruno

Questo il pensiero del presidente Giacomo Picciolo: “Ringrazio il mister Agostini per la sua partecipazione. Di lui ricordo l’importante passato agonistico. Per quanto concerne il nostro progetto, dopo l’entusiasmante inizio di due anni fa, nella passata stagione non è andata come ci eravamo prefissati per problematiche legate agli stranieri. Adesso speriamo di essere tra le outsider e per riuscirci abbiamo ingaggiato un allenatore dalla provata esperienza, l’unico in Sicilia ad aver vinto lo scudetto”. Il vicepresidente Giuseppe Tomasino ha poi aggiunto: “Abbiamo mantenuto il gruppo storico, rafforzandolo con alcuni elementi provenienti dal calcio a 11, altri innesti già rodati nel beach soccer e dei forti stranieri. Speriamo che la spiaggia possa darci le risposte sperate”. Ha proseguito l’altro vicepresidente Antonio Pino: “Cercheremo di dare un impulso al movimento locale, sia dal punto di vista organizzativo che delle strutture. E’ un vero peccato che in diverse parti d’Italia le spiagge non vengano adeguatamente sfruttate”. Spazio, dunque, al ct Massimo Agostini: “Mi ha fatto molto piacere ricevere l’invito del Villafranca. Ero a Catania per assistere all’Euro Winners Cup e seguirò pure la Coppa Italia. Dopo aver assunto a settembre l’incarico di ct della Nazionale mi preme seguire da vicino tutte le manifestazioni più importanti per osservare i giocatori che possono dare un contributo alla maglia azzurra in vista delle qualificazioni per i Mondiali 2017 in Bahamas”.

Il ct Agostini riceve la maglia

Il ct Agostini riceve la maglia

Il debutto stagionale dello Shedir Pharma Villafranca Beach Soccer avverrà il 2 giugno a Catania nella sfida contro il Barletta, valida per il primo turno di Coppa Italia. Il tecnico Fabrizio Belluso si è soffermato sul primo impegno ufficiale: “Barletta è un avversario ostico, con un grande cannoniere come Di Lorenzo ed elementi che già da diversi anni disputano il torneo di Serie A. Noi possiamo crescere e cercare di costruire un gruppo che possa dire la sua anche in futuro. L’obiettivo, sia personale che di squadra, è qualificarci per la Final Eight”. Dal 17 al 19 giugno è prevista a Viareggio la tappa inaugurale del campionato di Serie A. Ad uno ad uno, nel corso della presentazione, sono stati introdotti tutti i componenti della rosa, capitanata da Francesco Bruno. Tra i volti nuovi i brasiliani Juninho Alagoano e Anderson Dias Lima, mentre gli svizzeri Noel Ott e Dejan Stankovic si aggregheranno al gruppo al termine dell’Euro Winners Cup.

Commenta su Facebook

commenti