Presentato il nuovo Palermo. Sagramola: “Ci aspettiamo di essere nel girone I”

Rinaldo SagramolaRinaldo Sagramola., ad del nuovo Palermo

Il nuovo Palermo è stato presentato alla stampa. Il club rosanero, dopo la mancata iscrizione alla serie B, riparte dai Dilettanti con la società “Hera Hora” sotto il binomio Mirri-Di Piazza. “Abbiamo consegnato al sindaco un piano triennale che magari potrebbe portarci in B o con un po’ di fortuna in serie A. Tra poco inizieremo il campionato e non dobbiamo pensare di avere già vinto la serie D perché ci chiamiamo Palermo, sarà una lotta domenica dopo domenica”, ha spiegato il presidente Dario Mirri. L’amministratore delegato Rinaldo Sagramola ha poi chiarito un aspetto fondamentale: “Ammissione al girone laziale? Non abbiamo chiesto nulla, non capisco il perché ci dovremmo spostare e ci aspettiamo di partecipare al girone regionale. Piano di investimento? Circa un milione e mezzo per la serie D e 6 milioni per un’ipotetica Serie C”, come riportato da Mediagol.it. In panchina siederà Rosario Pergolizzi, che ha guidato in passato la Primavera rosanero.

Commenta su Facebook

commenti