Presentata la squadra del CUS Unime, debutto in casa con il Cosenza

Si è tenuta, presso la Club House della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata, la presentazione della squadra del CUS Unime che parteciperà all’edizione 2017/2018 del campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie B, al via sabato con l’incontro casalingo contro il Cosenza.

La presentazione della squadra cussina

Tanto l’entusiasmo che ha animato la cerimonia durante la quale è stato presentato il roster completo, con tanti volti nuovi che hanno praticamente rivoluzionato la spina dorsale della squadra permettendo la composizione di una rosa tanto valida quanto numericamente completa in ogni reparto. Oltre ad importanti riconferme sono molti gli innesti che hanno alzato notevolmente il livello tecnico del gruppo universitario che si appresta a partecipare per la quarta volta al torneo cadetto con ambizioni di vittoria molto forti.

“Finalmente si inizia – dichiara il tecnico cussino Sergio Naccariabbiamo lavorato duramente in questi quattro mesi per farci trovare pronti sin dal primo incontro. Quest’anno siamo più convinti e decisi che mai nell’arrivare sino in fondo: abbiamo sfiorato il sogno della Serie A2 per due stagioni consecutive. Adesso ci siamo attrezzati al meglio allestendo una rosa molto competitiva e che sia in grado di affrontare al meglio la fase finale del torneo. Campionato che, tra l’altro, si presenta ancora più competitivo rispetto alle scorse stagioni e la nuova formula playoff – alla quale accedono le prime quattro classificate di ogni girone con una prima fase di semifinale e la successiva finale – determina un’ulteriore difficoltà. Tante squadre si sono attrezzate al meglio ed hanno alzato notevolmente il livello di competitività. Considero tra le favorite, insieme a noi, il Crotone – che ha realizzato una campagna acquisti molto importante con l’arrivo di atleti del calibro di Bezic e Conti – ed i cugini del CUS Palermo – dotati di ottime individualità come Kinges e Trebbino. Da non sottovalutare, infine, la Waterpolo Catania ed il San Mauro, sicure protagoniste del torneo”.

Gli atleti della formazione “universitaria”

“Anche per questa stagione puntiamo in alto – commenta il Presidente del CUS Unime, Nino Micaliper ben due volte di fila siamo arrivati ad un passo dalla promozione e siamo rimasti in entrambi i casi con l’amaro in bocca. Ci riproviamo anche quest’anno con ancora più grinta e determinazione rispetto alle passate stagioni. Abbiamo allestito una squadra molto competitiva e sappiamo di poter fare molto bene”.  Presente all’incontro anche il delegato alla comunicazione dell’Università di Messina, Prof. Marco Centorrino, che ha rivolto un in bocca al lupo alla squadra da parte del Rettore, Prof. Pietro Navarra, del delegato alle attività sportive, Prof. Daniele Bruschetta, e di tutto l’Ateneo.

Questo il roster completo del CUS Unime. Giuseppe Spampinato, Cesare Russo, Fabrizio Maiolino, Davide De Francesco (il nuovo capitano della squadra), Enrico Giacoppo, Andrea Vinci, Raffaele Cusmano, Matteo Aiello, Giorgio Ambrosini, Andrea Condemi, Alessandro Naccari, Samuel balza, Francesco Cama, Daniele Bonansinga, Francesco Naccari, Alessio Aniel, Francesco Condemi, Fabio Prestipino e Samuele Spizzica. Appuntamento per la prima di campionato previsto per sabato, alle ore 15.00, presso la piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria contro il Cosenza.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti