Power Team più volte sul podio alle finali del campionato regionale

I nuotatori della Power Team a Paternò

I giovani nuotatori della Power Team Messina hanno rispettato le attese della vigilia alle finali del Campionato Regionale di categoria in vasca corta, che si sono svolte a Paternò. Gianmarco Grifò e Riccardo Sidoti sono saliti più volte sul podio etneo, confermando, così, il brillante stato di forma che ha permesso loro di conquistare i “pass” per gli Italiani di fine mese a Riccione (Grifò 50-100-200 farfalla e Sidoti 50-100 dorso).

Power Team Messina

Riccardo Sidoti e Gianmarco Grifò

Grifò ha primeggiato tra i Cadetti nei 50 delfino, ottenendo la piazza d’onore sia nei 50 stile che nei 100 farfalla. Nella categoria Juniores, Sidoti ha messo al collo l’argento nei 50 dorso, a tre soli 3 centesimi dall’oro, e nei 100 dorso. Bronzo, invece, nei 50 rana e nei 100 farfalla. Da rimarcare, inoltre, il quarto posto di Arturo Merlino nei 200 rana Ragazzi, a 2 decimi dal terzo, ed il quinto di Robertà Cupitò (Senior) nei 50 rana.

Il presidente Alessandro Accolla si è detto soddisfatto dei “miglioramenti complessivi da parte sia dei Ragazzi, che provenivano da una categoria minore, che dei veterani. Le prove fornite a Paternò devono fungere da ulteriore stimolo per dare sempre il massimo in ogni allenamento. Soltanto, così, si può crescere ancora”. Risultati importanti, quindi, per la Power Team in un appuntamento di valore non soltanto sul piano agonistico, ma per ciò che ha rappresentato in un periodo come quello attuale, tra desiderio di ritorno alla normalità e carenza di piscine in tutta la Sicilia.