Pitarresi-OltrepoVoghera: ufficiale. Dietrofront Cassaro?

Pitarresi sventa un'azione minacciosa

Francesco Pitarresi ha trovato la sua destinazione. Dopo due anni da trascinatore al Due Torri, con prestazioni da vero leader e gol spesso decisivi, il playmaker palermitano vola in Lombardia. Oggi è stato infatti ratificato l’accordo con l’OltrepoVoghera, società di Serie D che ha strappato il giocatore ad una folta concorrenza composta anche da società di Lega Pro. Arriva dunque il momento dei saluti per il centrocampista, dato per partente verso la terza serie praticamente in tutte le finestre di mercato da due anni a questa parte.

Francesco Pitarresi saluta la tribuna in visibilio

Francesco Pitarresi saluta la tribuna in visibilio

Il profilo (OltrepoVoghera.it) Nato nel 1990, Pitarresi è considerato un jolly sulla linea mediana, nonostante l’intenzione di mister Fasce sembri quella di lasciare invariata la sua posizione. In Sicilia il neo centrocampista lombardo è stato campione d’Italia con la formazione Primavera del Palermo ed ha fatto parte dell’organico rosanero in Serie A. In carriera ha ottenuto una promozione in Serie B con la Juve Stabia, collezionando 9 presenze in campionato e diverse apparizioni in Coppa Italia, prima dell’esperienza in Belgio, in Serie B, con il Visè. Tre stagioni fa 2 gol in 14 partite con il Licata, sempre nel massimo campionato dilettantistico, prima dell’approdo a Gliaca di Piraino, per vestire la maglia del Due Torri in serie D, dove al termine della stagione scorsa, ha collezionato 31 presenze e 6 gol. L’anno precedente il ruolino è stato invece di 33 apparizioni e 4 reti.

Riccardo Cassaro non ci sta

Riccardo Cassaro pronto ad un terzo anno in biancorosso: Vultur Rionero con un pugno di mosche in mano?

In casa Due Torri, intanto, potrebbero esserci due importanti ritorni. Dopo che il portiere Ingrassia ha lasciato il ritiro del Siracusa, non firmando il biennale proposto dalla società aretusea, pare, per riaccasarsi nel team biancorosso, potrebbe tornare a Piraino anche Riccardo Cassaro. Il difensore, dato più volte per riconfermato come ribadito dalla società in un ulteriore comunicato stampa, non si sarebbe accasato alla Vultur Rionero, società lucana di Serie D che sembrava aver già incassato la firma. Ieri su notiziariocalcio.com erano addirittura comparse delle dichiarazioni del giocatore riportate dal nostro giornale, che volevano l’affare per concluso con piena soddisfazione del ragazzo. Un curioso dietrofront, dunque, che ricomporrebbe la linea difensiva del Due Torri così come immaginata dal suo tecnico Antonio Venuto. Santo Matinella, infatti, va verso la riconferma, pronto a tornare in campo con da un lato Cassaro e dall’altro Ravidà, primo acquisto della squadra tirrenica. Così, dopo i rinnovi di Scolaro, D’Amico e Palmeri ed un ritorno di fiamma con Postorino, il Due Torri ha dei punti fermi da cui ripartire.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com