Perdichizzi presenta la sfida di Brescia: ”La chiave del match sarà la gestione dei ritmi di gioco” (VIDEO)

Giovanni Perdichizzi (Sigma Barcellona)
Giovanni Perdichizzi (Sigma Barcellona)

Giovanni Perdichizzi (Sigma Barcellona)

Mai sottovalutare gli avversari, specialmente quando si tratta di una squadra come la Leonessa Brescia. Il team biancoazzurro lo scorso anno è stata capace di arrivare a un passo dalla promozione in serie A. Lo sa bene anche il tecnico della Sigma Barcellona Giovanni Perdichizzi, che lancia un monito sulle reali potenzialità dei lombardi, nella conferenza stampa pre partita del venerdì pomeriggio.
“Giochiamo contro una delle squadre più attrezzate del campionato. Brescia ha acquistato parecchi giocatori provenienti dalla serie A1 come Slay, Di Bella e Fultz e ha riconfermato la stella JR Giddens, quindi per noi sarà un ulteriore stimolo giocare contro di loro e ci servirà a capire il nostro livello di crescita.”

Giovanni Peridichizzi, il play Andre Collins e il team manager Mauro Saya in conferenza stampa

Coach Giovanni Peridichizzi, il play Andre Collins e il team manager Mauro Saya in conferenza stampa

Continua il coach giallorosso: “Domenica la chiave del match sarà la gestione del ritmo. Credo che la chiave risiederà nel contenere il loro “corri e tira” e molto dipenderà dalla gestione che daremo alla nostra gara. Al fine di evitare la brutta figura dell’anno passato, dobbiamo limitare la loro corsa. Difesa e bilanciamento difensivo dovranno servirci e non poco, fermo restando che abbiamo davanti un roster duttile che va a meraviglia quando gli esterni vengono innescati da un grande giocatore come Di Bella”.
Giovanni Perdichizzi termina la sua analisi parlando della condizione fisica della sua squadra: “Veniamo da una settimana poco brillante. Siamo stati costretti ad allenarci con dei ragazzini del settore giovanile. Nicola Natali ha ripreso soltanto giovedì ad allenarsi con il pallone. Non ha accusato peggioramenti ma il dolore persiste e sarà limitato nonostante lui voglia sempre dare il massimo.”
Bisogna scendere in campo per raggiungere l’obiettivo comune chiunque sia l’avversario di turno, questo il pensiero del play Andre Collins: “Conosco molto bene Fabio Di Bella e Robert Fultz come giocatori e li rispetto ma io scenderò in campo con l’idea di giocare per la squadra e di raggiungere il nostro obiettivo.”
Il play conclude lanciando un messaggio al pubblico del PalAlberti: “Il sostegno dei tifosi sarà molto importante per tutto l’anno e mi auguro che continueranno a seguirci così.”

La squadra in partenza per Brescia

La squadra in partenza per Brescia

Questo il video della conferenza stampa di Giovanni Perdichizzi e Andre Collins:

Commenta su Facebook

commenti