Volley Brolo all’esordio a Cantù, Cannestracci: “Sono fiducioso che faremo bene”

Il presidente Salvo Messina omaggia di una maglia dellìElettrosud Volley Brolo il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci

Tempo di debutto anche perla pallavolo, ed in particolare per l’Elettrosud Volley Brolo che domenica inaugurerà la stagione agonistica 2013/14 della Serie A2 Maschile sul campo della Libertas Cassa Rurale Cantù.

Salvo Messina dona maglia Elettrosud al sindaco di Torrenova Castrovinci

Salvo Messina dona maglia Elettrosud al sindaco di Torrenova Castrovinci

La compagine brolese del presidente Salvo Messina si presenta per il secondo anno consecutivo ai nastri di partenza del secondo torneo nazionale con ambizione ed orgoglio di essere l’unica come club rappresentante l’intera Sicilia ad alto livello nella disciplina che tanti allori ha dato allo sport italiano a livello internazionale.

Una stagione che si apre con una trasferta insidiosa in Brianza, contro una formazione ambiziosa ed esperta come quella canturina, fortemente motivata dal debutto al PalaParini per di più davanti alle telecamere di RaiSport 2. Match che poi andrà in onda in differita martedì sera (22:45) con il commento tecnico di Marco Fantasia.

La squadra lariana ritorna in Serie A2 a distanza di due stagioni, avendo riguadagnato sul campo la categoria nell’anno passato. In panchina siede mister Massimo Della Rosa, e conferma in blocco per il gruppo che ha conquistato la promozione partendo dal capitano e palleggiatore Gerosa e puntellato con gli innesti degli schiacciatori Ippolito e Mario Mercorio (ex brolese come l’opposto Francesco De Luca).

Fase di allenamento, con sullo sfondo il libero Marco Rizzo

Fase di allenamento, con sullo sfondo il libero Marco Rizzo

Profondamente rinnovata, invece, l’Elettrosud. Andato via Paolo Tofoli, la dirigenza ha puntato sul tecnico italo-argentino Jorge Cannestracci e su un gruppo giovane in cui i ruoli sembrano ben delineati. Risolto lo spinoso nodo della sede di gioco con l’ufficializzazione della scelta del nuovo “PalaTorre” di Torrenova.

Al termine del secondo allenamento nella struttura torrenovese della squadra abbiamo incontrato mister Cannestracci che ha analizzato il momento e lo stato d’animo del gruppo.

Sono abbastanza soddisfatto per come abbiamo svolto la preparazione al campionato. Ho un buon gruppo di giocatori che durante tutti gli allenamenti non si sono mai risparmiati. Sul piano tecnico ci è pesato l’handicap di non poter disputare un maggior numero di test anche per le situazione dei club in Sicilia a livello organizzativo rispetto a quando giocavo io (ex palleggiatore di Mazara, Agrigento e Catania, solo per citare le compagini siciliane, ndr)“.

Il tecnico itallo-argentino Jorge Cannestracci del Volley Brollo

Il tecnico itallo-argentino Jorge Cannestracci del Volley Brollo

I ragazzi fremono dal desiderio di giocare, bisogna vedere cosa succederà in partita. Domenica si comincia, siamo fiduciosi di fare bene sul campo, ma ci attende una partita difficile contro una formazione preparata, con giocatori esperti ed in un ambiente caldo perché è la prima giornata, hanno entusiamo essendo neopromossi ed aprono in casa alla presenza della RAI“.

Il mio rapporto con i ragazzi è molto buono, mi piace lavorare con loro e parlare. Sin dal primo giorno ho lavorato sullo spirito per fare di una squadra un gruppo unito. Abbiamo atleti generosi e pronti a dare tutto in campo. Sono fiducioso che potremo fare bene in un campionato difficile“.

Dopo Cantù, per i “leoni” bianco-blu arriverà un doppio turno interno: alla seconda giornata (27 ottobre) si ospiterà la Globo Sora, una delle pretendenti più accreditate al salto di categoria. E poi la Tonazzo Padova, anche questo match vedrà presenti le telecamere di RaiSport per la successiva trasmissione in differita della gara.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti