Va al Peloro Volley il derby degli ex con la Pallavolo Messina

La Pallavolo Messina esce sconfitta nel derby cittadino contro la Peloro Volley, non riuscendo a replicare il successo di sette giorni prima contro la New Image Giarre. In una palestra Evemero stracolma di appassionati in occasione della prima stracittadina di stagione, i ragazzi di mister Ferrara, nonostante il grande impegno profuso, non sono riusciti a dare il primo dispiacere stagionale ai padroni di casa che adesso viaggiano a punteggio pieno in classifica insieme alle corrazzate Letojanni, Carlentini ed Augusta. Tantissimi gli ex nelle file della Peloro che conta ben cinque atleti che hanno vestito la maglia giallorossa (Nicosia, De Francesco, Branca, Alaimo e Moravio) oltre a mister Caristi.

Gli atleti della Pallavolo Messina a muro. In casacca nera il Peloro Volley, già tra le protagoniste del torneo

Gli atleti della Pallavolo Messina a muro. In casacca blu scura con inserti gialli il Peloro Volley, già tra le protagoniste del torneo

La Pallavolo Messina, che punta alla valorizzazione dei suoi giovani, ha messo in mostra un buon Alessandro D’Andrea, classe 2000, che ha giocato tutta la partita tenendo bene il campo e dimostrando che è un ragazzo sul quale tanto possono investire i peloritani. Ulteriore nota positiva l’esordio di un altro giovanissimo, Luverà, ‘99, anche lui atleta di  prospettiva su cui punta molto il sodalizio.

Mister Ferrara schiera un sestetto iniziale che vede il capitano Degli Esposti nel ruolo di palleggiatore, Scafidi opposto, Lento e Bartolomeo di banda, l’accoppiata Alessandro e Michele D’Andrea al centro e Zappalà nel ruolo di libero. Dopo un’iniziale equilibrio, il primo set è caratterizzato dal buon turno in battuta dell’ex Alaimo che regala un vantaggio ai padroni di casa che, nonostante la reazione dei giallorossi, riescono a conservare fino alla fine chiudendo avanti il primo set con il punteggio di 25 a 16.

La presentazione delle nuove divise della Pallavolo Messina durante la presentazione ufficiale

La presentazione delle nuove divise della Pallavolo Messina durante la presentazione ufficiale

Nella seconda frazione la Pallavolo Messina cerca di riprendere campo e parte meglio con un 3-0 iniziale che fa ben sperare, ma la Peloro non molla e si riporta subito sotto, prendendo nuovamente strada e conducendo per gran parte del set fino alla chiusura che parla ancora giallo-blu: 25-15. Nell’ultimo parziale i ragazzi di mister Ferrara riescono ad esprimersi meglio e ad essere più efficaci in attacco. Il set risulta essere più combattuto, ma i padroni di casa, decisi a far valere il fattore campo non mollano, riuscendo a mettere la testa avanti nel break decisivo che li porta al successo finale: 25-20 e 3-0 per la Peloro.

Fanno festa i gialloblu quindi in questa prima assoluta nel campionato di serie C. La Pallavolo Messina, nell’ottica del suo progetto stagionale, guarda alle note positive della giornata: il debutto di alcuni giovani su cui scommettere tanto ed il grande impegno della squadra. I giallorossi adesso puntano al prossimo impegno casalingo che li vedrà di scena nello scontro diretto contro l’U.S.Co. Gravina che si disputerà al PalaJuvara domenica 23 novembre con inizio alle ore 17.

Ancora una fase del derby tra Peloro Volley e Pallavolo Messina

Ancora una fase del derby tra Peloro Volley e Pallavolo Messina

PELORO VOLLEY – PALLAVOLO MESSINA 3-0 (25-16/25-15/25-20)
PELORO VOLLEY: Agrillo V., Bruno, Mollica (K), Branca, Agrillo L., D’Arrigo, Morisciano, Nicosia, De Francesco, Alaimo, Fiordaliso, Mento (L). All. Caristi.
PALLAVOLO MESSINA: D’Andrea A., Corrado, D’Andrea M., Cavallaro, Caminiti, Lento, Scafidi, Bartolomeo, Degli Esposti (K), Zappalà (L), Luverà. All. Ferrara.

Commenta su Facebook

commenti