Patti-Cefalù, fuori i primi. La Costa vuole farsi sotto

Mancano poche ore all’atteso incontro tra Sport è cultura Patti e Zannella Cefalù, gara che deciderà il primato del girone. Le prime due della graduatoria del girone si affronteranno domenica alle 18.30 al PalaSerranò quando mancano otto giornate alla fine della prima fase. La Zannella Cefalù ha 2 punti in più del Patti ed ha vinto la gara di andata con 20 punti di scarto. Il Patti passerebbe in testa alla classifica solo vincendo con uno scarto superiore ai 20 punti. La partita sembra molto equilibrata tra 2 squadre che hanno dimostrato sul campo di essere finora le più forti del girone, un girone però molto eterogeneo in quanto le squadre davvero competitive per le prime posizioni sono state 5 o 6 al massimo prima di un generale contenimento dei costi.
Il Patti si presenterà in campo in un momento di grande forma con i 2 americani che hanno davvero dimostrato di essere la coppia più affiatata del girone. Custis e Saintilus da soli in queste ultime settimane hanno segnato in media più della metà dei punti della squadra con oltre 20 punti ciascuno a partita. Il quintetto è completato da Bolletta, Costantino e Busco. L’allenatore Pippo Sidoti è una vecchia conoscenza che ha grande esperienza ma forse ha una panchina non molto lunga.
La Zannella arriva al big-match in un momento particolare quando forse qualche giocatore ha mostrato segni di stanchezza ma davanti alla partita quasi decisiva per il primato, il mister Priulla saprà trovare le giuste motivazioni per chiedere il 100 per 100 ai suoi giocatori. All’andata a Cefalù la Zannella ha vinto grazie ad una grandissima difesa di tutta la squadra ed alla grande giornata di Cooper, vero protagonista con 38 punti al suo attivo. Per la Zannella ancora una volta molto dipenderà da questi 2 fattori: difesa e l’estro di Cooper. In ogni caso la squadra cefaludese ha un roster più lungo con 8/9 giocatori intercambiabili che hanno tutti voglia di far bene.
La partita sarà arbitrata da una coppia ben affiatata: Massari di Ragusa e Cappello di Porto Empedocle
Tutte le altre partite passano in secondo piano, con la Costad’Orlando che vuole rifarsi sotto al duo di testa.

Lo Sport Patti

Lo Sport Patti

8 Giornata di ritorno
STUDENTESCA LICATA – BASKET GIARRE Dom 21/02/2016 18:00
NUOVO AVVENIRE – CUS CATANIA Sab 20/02/2016 19:00
VIRTUS CANICATTI – SPORT CLUB GRAVINA Dom 21/02/2016 18:00
BASKET CLUB RAGUSA – POL. VIGOR Dom 21/02/2016 18:00
COSTA D’ORLANDO – MINIBASKET MILAZZO Dom 21/02/2016 18:30
PEPPINO COCUZZA – ARETUSA Sab 20/02/2016 18:30
SPORT E’ CULTURA PATTI – ZANNELLA BASKET Dom 21/02/2016 18:30
F.P. SPORT MESSINA – GREEN BASKET Dom 21/02/2016 18:30

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com