Passaggio di cintura per 17 fighters dell’Asd Contact prima del “Marry Kickmas”

kick boxingGli esami di cintura dell'Asd Contact

I fighters dell’Asd Contact hanno ottenuto un altro meritatissimo risultato. Presso il PalaMangano della Ssd Wellnext si sono tenuti infatti gli esami di cintura per 17 atleti che, dopo quattro mesi di intensi allenamenti e qualche gara ufficiosa, hanno sostenuto, di fronte al rigoroso maestro Cirilla, coadiuvato dal maestro Ratto e dall’istruttore Pintaudi, gli esami per il passaggio alla rispettiva cintura superiore. Un pubblico di eccezione composto da amici, parenti e curiosi ha supportato i fighters nelle loro performance teorico-pratiche.

kick boxing

Foto di gruppo per il “Marry Kickmas 2022”

Di seguito tutti i risultati ottenuti: Vincenzo Barbera cintura Gialla, Biagio Belfiore cintura Arancione, Giovanni Cascio cintura Arancione, Gabriele D’Amico cintura Bianco/Gialla, Mattia Gennaro cintura Gialla, Sara Granà cintura Verde, Letterio Inferrera cintura Verde, Lucrezia Librizzi cintura Blu, Simone Licciardello Cintura Arancione, Francesco Palazzolo cintura Verde, Lorenzo Palazzolo cintura Gialla/Arancio, Alessio Pandolfino cintura Gialla, Giuseppe Petrisi cintura Gialla, Raffaele Prantera cintura Bianco/Gialla, Emanuele Puleo cintura Arancio/Verde, Mattia Russo cintura Arancio/Verde, Jacopo Zingales cintura Blu.

Per salutare un 2022 ricco di soddisfazioni si è tenuta nello stesso “palcoscenico” del PalaMangano una giornata di sport, con il “Merry Kickmas 2022”, in cui tutti gli atleti del maestro Cirilla hanno dato spettacolo con demo, sequenze di tecniche di kick boxing al sacco e gare a squadre che hanno entusiasmato tutti gli spettatori ma anche percorsi tecnico/pratici per i fighters più piccoli che promettono davvero bene. Alla fine della competizione, medaglie per tutti e lo scambio di auguri di buone feste.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia