Pari a Sammichele per il Città di Villafranca

Città di VillafrancaCome all’andata il Città di Villafranca viene bloccato sul pari dal Sammichele e vede interrompersi la sua striscia di vittorie. Nella diciassettesima giornata del girone F di Serie B la squadra allenata da Nino Rinaldi, reduce da sette affermazioni di fila, fa 2-2 in terra pugliese, ottenendo contro un avversario ostico un punto comunque utile a mantenere la vetta della classifica, pur riducendo ad una lunghezza il margine sull’Atletico Belvedere, impostosi contro il fanalino Fata Morgana.

Prova di carattere dei tirrenici di nuovo in campo dopo le fatiche di Coppa Italia e privi dell’infortunato Andrea Di Trapani. Al 6’ sono i padroni di casa a sbloccare il risultato: Salomao perde palla, con Ramos che può involarsi sulla sinistra, Lo Buglio scivola sul cross dello spagnolo e Heredia non ha difficoltà ad insaccare il pallone in rete. La reazione ospite è praticamente immediata. Al 12’ Salomao serve in mezzo per Piccolo, lesto ad inserirsi ed a colpire sottomisura, spedendo la sfera tra palo e portiere. Secondo gol consecutivo nel torneo per il classe ’90, entrato in campo da qualche secondo. Un minuto prima dell’intervallo il Città di Villafranca passa quindi in vantaggio, sfruttando la carta del quinto di movimento. Ferreira manovra e serve a sinistra Di Carlo, sul cui cross Heredia pasticcia, infilando nella propria porta, nel tentativo di anticipare Madonia. Si va al riposo sull’1-2 per gli uomini di Rinaldi.

Il presidente Giacomo Picciolo

Il presidente Giacomo Picciolo

In avvio di ripresa, al 4’, il Sammichele riequilibra le sorti dell’incontro con Zerbini che batte Lo Buglio su assist di Ramos, guadagnatosi la sfera dopo un contrasto con Madonia. Lo stesso Zerbini chiama poi il portiere tirrenico al salvataggio di piede. Il Città di Villafranca prova a riportarsi in vantaggio, ma il portiere pugliese sventa la minaccia su Orofino, presentatosi a tu per tu su lancio di Salomao. L’estremo difensore di casa si ripete, poi, sul sinistro dello stesso Orofino. Sull’altro fronte Lo Buglio è tempestivo in uscita su D’Aprile. I tirrenici possono quindi rammaricarsi per il palo colto da Salomao, su splendida azione personale del brasiliano. A pochi secondi dal termine, inoltre, con gli uomini di Rinaldi ancora in attacco con il quinto di movimento, Madonia spreca da posizione favorevole. Finisce così 2-2 e per la capolista si tratta, dunque, del primo pareggio del girone di ritorno. Nel prossimo turno per il Città di Villafranca è previsto il derby siciliano con il Sant’Isidoro. Appuntamento sabato 8 marzo, al Palasport “Salvatore Cavallaro”, con inizio alle ore 15.

Il tabellino. Sammichele-Città di Villafranca 2-2 (pt 1-2)

Sammichele: Paradiso, Zerbini, Angiuli, Urgesi, D’Aprile, Spinelli, Heredia, Giuliani, Loschiavone, Ramos, Giotta, Tasso. all. Guarino

Città di Villafranca: Avanzato, Madonia, Salomao, Ferreira, Orofino, Di Carlo, Bruno, Lo Buglio, Abate, Piccolo, Porcino. all. Rinaldi

Arbitri: Aniello Fucci di Nola e Christian Magliulo di Caserta. Cronometrista: Giuseppe Costantini di Lecce.

Marcatori: 6′ pt Heredia (S), 12′ pt Piccolo (CDV), 19′ pt aut. Heredia (S), 4′ st Zerbini (S)

I risultati della diciassettesima giornata del girone F di Serie B: Atletico Belvedere-Fata Morgana 5-0, Catanzaro C5-CSG Putignano 1-1, Sammichele-Città di Villafranca 2-2, Sant’Isidoro-Kroton C5 6-2, Azzurri Conversano-Mirto 5-2, Futsal Melito-Virtus Rutigliano 2-8.

Classifica: Città di Villafranca 44, Atletico Belvedere 43, Catanzaro C5 29, Virtus Rutigliano 28, CSG Putignano 26, Azzurri Conversano, Sammichele, Sant’Isidoro 23, Futsal Melito 18, Kroton C5 15, Mirto 10, Fata Morgana 6.

I risultati della ventunesima giornata del campionato Under 21 girone Z: Sant’Isidoro-Catanzaro C5 7-4, Kroton C5-Augusta 6-4, Cataforio-Fata Morgana 7-3, Futsal Melito-Futsal Peloro Messina 9-1, Acireale-Catania C5 3-2. Ha riposato: Città di Villafranca.

Classifica: Acireale 51, Augusta* 42, Sant’Isidoro 39, Futsal Melito 35, Catania C5 32, Cataforio 31, Fata Morgana 27, Kroton C5 19, Città di Villafranca 16, Catanzaro C5 9, Futsal Peloro Messina 6. * tre punti di penalizzazione

 

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti