Ossidiana Messina battuta in casa dalla “corazzata” Cus Palermo

Time out Ossidiana Messina

L’Ossidiana Messina non è riuscita a sovvertire i pronostici nel match contro il Cus Palermo, valevole per la sesta giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile.

Ossidiana Messina in azione

Fase di gioco partita Ossidiana-Cus Palermo

La capolista si è imposta, infatti, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, con il punteggio di 5-13 (1-4; 2-2; 2-2; 0-5).Gli ospiti si sono portati subito in vantaggio per 0-4. Gabriele D’Agostino ha ridotto poi le distanze.

Più equilibrati i successivi due parziale, che hanno visto i peloritani, privi dello squalificato portiere Enrico La Tona, andare quattro volte a bersaglio, tre con Davide De Francesco ed una con Cristiano Sarno, bravo nello sfruttare una superiorità.

Sul 3-6, è stato assegnato dall’arbitro un gol dubbio al Cus Palermo; la palla non era probabilmente entrata in porta. Negli ultimi minuti, i maggiori cambi a disposizione della forte squadra “universitaria”, trascinata dalle reti dell’ottimo Szabo, non hanno concesso repliche ai rivali, distratti in fase difensiva. La gara si è chiusa, così, con un passivo troppo pesante per i ragazzi allenati da Nicola Germanà. Prossimo impegno per Vinci e compagni sabato in trasferta contro la Waterpolo Palermo.

Ossidiana Messina al tiro

Azione d’attacco dell’Ossidiana

GIOVANILI: E’ in programma domani (martedì 25 febbraio, ndr) a Villa Dante, con inizio alle ore 18.30, il confronto Under 17 Ossidiana Messina-Synthesis.

TAB. OSSIDIANA MESSINA-CUS PALERMO 5-13

OSSIDIANA MESSINA: M. Vinci, Lo Prete, Denaro, De Francesco 3, Pino, D’Anzi, Sarno 1, A. Vinci, D’Agostino 1, Bonansinga, Arruzzoli, Gambino, Cama. All. Nicola Germanà.

CUS PALERMO: Cartaino, Tuscano 1, Piscitello, Abbaleo 1, Szabo 5, Mineo, Mazzi 1, Ribaudo, Geloso 2, Ferlito, Milazzo 3, Di Vitale, Consiglio. All. Pietro Occhione.

ARBITRO: Torneo di Siracusa.

PARZIALI: 1-4; 2-2; 2-2; 0-5.

RISULTATI 6^ GIORNATA SERIE B: Oasi Salerno-Waterpolo Palermo 12-4; Waterpolo Catania-Etna Waterpolo 11-7; Ischia Marine Club-Rari Nantes Palermo ‘89 7-8; Ossidiana Messina-Cus Palermo 5-13; Auditore Crotone-Acese 14-8.

CLASSIFICA: Cus Palermo 18; Rari Nantes Palermo ‘89 e Oasi Salerno 15; Auditore Crotone 10; Ischia Marine Club, Acese e Etna Waterpolo; Waterpolo Catania 5; Waterpolo Palermo 4; Ossidiana Messina 2.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva