Ossidiana battuta in trasferta dalla Cesport Napoli

Giovanni Mantineo

La concentrazione di Giovanni Mantineo

Ossidiana sconfitta in trasferta nel campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile (girone 4). La “matricola” messinese è stata superata, infatti, alla piscina “Scandone”, dalla quotata Cesport con il punteggio di 12-6. Presentatasi a Napoli con la pesante assenza di Carlo Nucita e con Giorgio Cannizzaro e Giuseppe Rinaldi in non perfette condizioni fisiche, la formazione dello Stretto ha retto in avvio di confronto l’urto del “sette” campano, chiudendo il primo quarto sotto di un gol (2-1). Nel successivo, i padroni di casa hanno pigiato, però, il piede sull’acceleratore e, grazie ai gol di Femiano (2), Mattiello, Aiello e Di Carluccio e diverse ingenuità commesse dagli ospiti, sono riusciti a mettere un’ipoteca sull’incontro già all’intervallo lungo (7-2). Il copione non è cambiato nel terzo parziale e tardiva è risultata la reazione d’orgoglio di Vinci e compagni, che sono riusciti, comunque, a ridurre il passivo con le doppiette conclusive di Maurizio Blandino e Gabriele Paratore.

“Dopo un discreto inizio, abbiamo pagato dazio all’inesperienza – dichiara il tecnico Nicola Germanà – sommando inutili espulsioni ed evitabili errori. Alcuni giocatori non si sono evidentemente ancora calati nella nuova categoria, che presenta tante insidie in ogni sfida. Si è sentita, inoltre, la mancanza di Nucita e le due espulsioni collezionate da Benny Abbaleo dopo soli 3 minuti di gara mi hanno ulteriormente complicato i piani. Nell’ultimo tempo, siamo riusciti ad andare quattro volte a bersaglio, ma, purtroppo, la partita era ormai compromessa”.

GIOVANILE: L’Under 15 dell’Ossidiana ha vinto il secondo match in calendario nel competitivo girone “Elite” della FIN Sicilia. I giovani peloritani hanno superato, infatti, alla “Cappuccini”, la blasonata Telimar Palermo per 6-3. Marcatori: Mario Giordano (2), Cristiano Sarno, Aniel Alessio, Gabriele D’Agostino e Andrea Vinci.

RISULTATI 3^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Acicastello-Aqavion 10-11; Modugno-Basilicata Nuoto 2000 8-10; Cosenza Nuoto-Rari Nantes Napoli 8-5; Cesport-Ossidiana 12-6; Cus Unime-San Mauro Nuoto 10-7.

CLASSIFICA: Aqavion, Cus Unime e Cesport 9; San Mauro e Cosenza Nuoto 6; Basilicata Nuoto 2000 e Acicastello 3; Ossidiana, RN Napoli e Modugno 0.

Maurizio Blandino in azione

Il centroboa Maurizio Blandino

TAB. CESPORT NAPOLI-OSSIDIANA 12-6

CESPORT NAPOLI: Cuomo, Giamundo 1, Mattiello 1, Begovic, Di Carluccio 3, Paulillo, Esposito 1, Aiello 2, Porro, Femiano 2, A. D’Antonio 1, D. D’Antonio 1, Sciubba. All. Fabrizio Rossi.
OSSIDIANA: Vinci, Mantineo, Tripodo 1, Abbaleo, Blandino 2, Cannizzaro, Isaja, Rinaldi, Paratore 3, Falvo D’Urso, Anastasi. All. Nicola Germanà.
ARBITRO: Rotunno.
PARZIALI: 2-1; 5-1; 4-0; 1-4.

Commenta su Facebook

commenti