Orsa Barcellona, parla il presidente Floramo: “Sogno la promozione in serie B entro tre anni”

Soci Orsa Barcellona

Mentre la squadra è al lavoro anche oggi giorno dell’Immacolata  per preparare la difficile trasferta di Ragusa  è  tempo  di  bilanci  societari all’Orsa Basket Barcellona, a farli il Presidente Salvo Floramo e il Dirigente Responsabile Lorenzo Crisafulli.

“Come primi mesi di questo nuovo progetto non possiasmo che essere soddisfatti di quanto fatto fino ad oggi: 5 vittorie e 5 sconfitte in serie C Silver con una formazione al 90% composta da atleti classe 2000/2001, secondi  in Under 20 alle spalle della Pall.Trapani, unica squadra ad averci battuto ma che deve venire a giocare al PalAlberti dove cercheremo di ribaltare il -11 subito in casa loro, quarti in  Under 18 Eccellenza dove nonostante il roster incompleto ci stiamo battendo a viso aperto contro tutte le squadre incontrate. E’ ancora in rodaggio la formazione under 14 che sta disputando anche il campionato Under 15 con atleti del 2004 e un grande successo del Minibasket che al primo anno è riuscito già ad avere ben 35 iscritti.

Orsa Barcellona

Orsa Basket Barcellona

Il tutto sempre “senza scopo di lucro” ma grazie ai sacrifici di tutto i soci che di pari passo  con uno staff tecnico di primo di livello stiamo raggiungendo risultati inaspettati. Un grazie ai nostro coach Dani, Antonio e Filippo, al nostro preparatore Salvo e al  responsabile settore giovanile Mattia senza dimenticare i magazzinieri Massimo ed Enzo.

Il nostro motto non cambierà “ Il bello deve ancora venire” e per questo da sognatore quale sono mi sento di dire “sogno che questa squadra in tre anni possa andare in serie B”, e che possa essere il serbatoio giovanile per una prima squadra che stia  al piano superiore.” Questo il pensiero del Presidente Salvo Floramo che  ogni tanto si trasforma in tifoso.

Il D.R. Lorenzo Crisafulli si sofferma anche sugli aspetti di crescita societari: “Nello scorso mese di Luglio abbiamo ampliato la base societaria coinvolgendo ben 18 piccoli grandi soci, gente comune, impiegati, imprenditori, studenti, liberi professionisti, tutti con la stessa voglia creare un progetto giovane e duraturo per dimostrare che l’unione fa la forza, contribuendo ognuno con le proprie possibilità, che spesso non devono essere per forza economiche. Ricordo a tutti che la quota di partecipazione è stata fissata in 100 euro cadauno. Una volta partiti abbiamo iniziato a lavorare per creare le condizioni affinchè la società potesse affrontare i costi di una gestione sportiva molto onerosa, considerando che abbiamo allestito una foresteria che ospita ben 10 ragazzi fuori sede, ragazzi che vivono, mangiano e studiano  a Barcellona e che giornalmente sono seguiti in questa loro crescita sportiva e non. Sacrifici certo tanti….. ma i risultati ottenuti fino ad oggi ci stanno ripagando in pieno di tutto ciò, possiamo affermare ad alta voce e risultati alla mano di essere insieme alla Pall. Trapani e all’’Orlandina Basket  (società che militano in serie A e in Lega 2) al top dei settori giovanili della regione Sicilia. Siamo già al lavoro per individuare gli atleti classe 2001 e 2002 da inserire nei roster della prossima stagione e già dal prossimo Memorial dedicato al compianto Noel Chiesini di fine dicembre avremo l’occasione di visionare due giovani talenti.

La prima squadra dell’Orsa Barcellona

La strada è comunque ancora molto lunga e diverse sono le problematiche, a partire dalla carenza di impianti nella nostra città, pertanto invito tutti coloro che sono interessati ad ampliare la nostra base societaria di farlo e sicuramente non se ne pentiranno. Un ringraziamento doveroso anche a Tommaso Donato, amministratore del Basket Barcellona, con la quale siamo società satellite a seguito della fiducia accordataci scegliendoci come loro partner”.

Domenica, come detto, trasferta in terra ragusana per concludere il girone d’andata. Coach Baldaro non potrà contare sull’infortunato Barbagallo e dovrà valutare le condizioni fisiche di Vavoli alle prese con un virus influenzale. Lunedì invece inizia il girone di ritorno in Under 20 e al PalAlberti sarà di scena alle ore 20 la Pallacanestro Patti.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti