L’Orlandina Volley espugna Brolo e consolida il primato

L'esultanza delle ragazze di Fontanot

Terza vittoria consecutiva e primo posto in classifica consolidato, per le ragazze dell’Orlandina Volley, nel campionato di 2ª Divisione Femminile. Dopo la splendida vittoria casalinga contro lo Sporting Tortorici, la squadra di Fontanot ha effettuato due settimane di pausa, per riprendere la corsa, ieri a Brolo, dove le ragazze hanno conquistato due punti importanti in vista della bagarre per ottenere il primato nelle ultime gare del campionato.

Il coach Valmi Fontanot

Il coach Valmi Fontanot

La gara prende il via in equilibrio, con errori ed ingenuità da entrambi i lati. L’Orlandina riesce però ad allungare, con degli ottimi attacchi di Silla, fino al +5 (8-13). Un colpo di reni riporta sotto le padrone di casa, ma le ospiti sono in gran spolvero, e con delle ottime intuizioni di capitan Sidoti, le paladine chiudono il set, senza troppe discussioni, sul 15-25. Nel secondo parziale provano a partire forte le brolesi, ma, con un break di 5-0, le biancoblu sono di nuovo al comando per 4-6. Lo scatto di orgoglio di Brolo riporta le padrone di casa avanti per 11-9. Continua il botta e risposta tra le due formazioni, che si ritrovano ancora in parità a quota 21. Un set che sembrava destinato a finire ai vantaggi, finisce invece 25-21 per le brolesi a causa di 4 brutti errori delle paladine. Nel terzo set ripartono bene le ragazze di Fontanot, prendendo un buon margine fino al +6 (10-16), ma la tensione della gara e le non perfette condizioni fisiche di alcune orlandine, fanno sì che Brolo si riporti sul 19 pari. Sul 22-22 Lazzaro è costretta ad uscire per i dolori alla schiena, ma l’Orlandina riesce comunque a far suo il set per 25-23.

2a Divisione Femminile Orlandina Volley

Le ragazze dell’Orlandina Volley

Come negli altri parziali le paladine partono bene e si portano sul +4. Sembrerebbe andare tutto per il verso giusto, ma a metà set arriva un momento di black out per Capo d’Orlando, con tanti errori in battuta e ricostruzione. Sul 24-17 per le locali, delle buone azioni di Silla, Muscarà e Lazzaro riescono a riportare l’Orlandina sul -3 (24-21), ma le brolesi chiudono il set grazie ad un errore in ricezione delle ospiti. All’inizio del tie break le orlandine sono deconcentrate, ma con una gran rimonta, grazie alle prestazioni di Buono e del libero Simona Sidoti, si riportano in vantaggio sul cambio campo per 8-6, creando un gap che le Brolesi non riusciranno più a colmare. L’ultimo set si chiude dunque a favore delle orlandine per 11-15, che conquistano due punti importanti per la classica, nella consapevolezza di non poter sbagliare nella gara casalinga di domenica prossima contro la Mivida, per affrontare, nelle migliori condizioni, la partita decisiva a Torrenova domenica 17.

Ricc Volley Brolo – Orlandina Volley 2-3 (15-25; 25-21; 23-25; 25-21; 11-15)

Autori

+ posts

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

The following two tabs change content below.

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.