“Nutrizione è salute”, la campagna della Lnd presentata a Taormina

Convegno Lnd - Nutrizione è salute

Nutrizione è salute si fa in due. La campagna di educazione alimentare della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti, realizzata in collaborazione con la Federazione Medico Sportiva Italiana, è stata protagonista di un tour di 1.400 km facendo tappa a Udine e Taormina. E’ stata la perla dello Jonio ad ospitare la tappa siciliana di Nutrizione è Salute. Presso il Palazzo dei Congressi della rinomata località turistica si è svolto il convegno dedicato alle società dilettantistiche del comitato regionale LND guidato da Santino Lo Presti. All’incontro, moderato dal giornalista Rai Roberto Gueli, hanno preso parte per la Lega Nazionale Dilettanti il presidente Antonio Cosentino ed il vicepresidente per l’area Sud Sandro Morgana. Prima di dare inizio ai lavori del convegno c’è stato lo spazio per i saluti delle istituzioni, rappresentate per l’occasione dall’assessore al turismo del comune di Taormina Salvatore Cilona. In videomessaggio da Bruxelles è arrivato invece il sostegno alla campagna da parte dell’eurodeputato Giovanni La Via, presidente della Commissione Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare.

Un primo piano di Sandro Morgana

Un primo piano di Sandro Morgana

“La Lega Nazionale Dilettanti è impegnata da tempo sui temi della sicurezza e della tutela della salute dei propri associati – ha affermato il presidente LND Cosentino – la nostra campagna di educazione alimentare è uno dei cardini di un progetto più ampio che andrà a toccare gli stili di vita dei giovani con nozioni e forme di contrasto all’uso di droghe, al ricorso al doping, al fumo ed all’alcolismo, sempre più diffuso tra i giovani”“Va dato merito alla LND di aver sostenuto con forza un percorso educativo come quello di Nutrizione è Salute – ha dichiarato Santino Lo Presti, presidente del CR Sicilia – ma la vicinanza delle istituzioni è fondamentale per il successo di qualsiasi iniziativa di carattere sociale. Questa campagna ha permesso anche che i rapporti sul territorio si rinsaldassero consentendo al messaggio di arrivare chiaro e completo: alimentazione, salute e responsabilità dei tecnici e delle famiglie. La LND non poteva non intervenire in un ambito così importante come quello della nutrizione”. 

Il Palazzo dei Congressi di Taormina

Il Palazzo dei Congressi di Taormina

Subito dopo la proiezione del video ufficiale della campagna la palla è passata ai relatori scientifici. Il dottor Gennaro La Delfa, presidente regionale della Federazione Medico Sportiva Italiana, ha illustrato alla platea il modello alimentare elaborato per la Lega Nazionale Dilettanti, mentre il professor Ludovico Magaudda, direttore della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Messina, ha tracciato un quadro molto particolareggiato sulla relazione tra sport e salute in Sicilia. In chiusura il contributo di Acquaviva WT, una delle aziende partner della campagna Nutrizione è Salute, che ha presentato anche ai dirigenti delle società siciliane della LND il progetto del “punto acqua”: un erogatore di acqua potabile collegato alla rete idrica pubblica in comodato d’uso gratuito per migliaia di società, con l’obiettivo di stimolare l’uso responsabile delle risorse naturali e di limitarne gli sprechi.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti