Nuovo successo per il Domenico Savio. Paternò ko al PalaRussello

Savio-PaternòSavio-Paternò

Torna alla vittoria il Domenico Savio. Altra prova di carattere per i leoni giallo-blu che battono e ribaltano la differenza canestri contro Paternò, concorrente alla lotta per il quarto posto, ultimo utile ad accedere ai playoff. La partita: novità in quintetto per coach Caroè che ai soliti Pati, Soraci e i fratelli Caroè inserisce nei cinque Carianni, Paternò risponde con Caponetto, Costanzo, Fiorito, Gottini e Amoroso. Primo quarto all’insegna degli errori con molta confusione in campo ne fanno da padroni Caroè F. e Fiorito che realizzano rispettivamente 8 e 10 punti si chiude il primo quarto con il risultato di 15-12.

Nella seconda frazione prove di fuga per i gialloblù bloccate da Costanzo che subisce falli a ripetizione, dalla lunetta il giocatore Rossoblu non sbaglia si chiude il primo tempo con il punteggio di 38-33. Nella ripresa parte bene Paternò che in contropiede riesce a portarsi sotto di un punto, reazione locale con le triple di Caroè M. e Carello che respingono il tentativo di rimonta ospite si chiude così il penultimo tempo con il risultato di 54-49. Nell’ultimo quarto la maggiore freschezza del Savio ha la meglio nonostante la difesa a zona i leoni piazzano un parziale di 11 a 0 con Caroè, Pati e Carrello. Timeout con gli ospiti che cercano di arginare l’attacco gialloblù che gestisce fino alla fine, si chiude la partita con il punteggio di 76-58.

Savio-Paternò

Una fase del match tra Savio e Paternò

Al termine dell’incontro un soddisfatto coach Caroè dichiara: “Impresa difficile contro una squadra molto compatta e piena di esperienza. I nostri leoni, grazie alla loro tenacia ed un gioco unito, in particolare nel quarto “quarto” hanno sfruttato l’intensità del gioco corale, sfruttandolo per il vantaggio finale. Siamo contenti di questo risultato raggiunto durante l’intera stagione, il quale non era nei nostri piani iniziali. Questo campionato per noi rappresenta il traguardo della crescita dei giovani, sia i senior che hanno aperto la strada ai nostri leoncini, in particolare Federico e Marco che aumentano il passo diventando i leader di questa squadra, ma anche i ragazzi 2004/2005, come Andres, Riparante e La Bella, che già il prossimo anno entreranno nel roster della serie D. Adesso ci attende un’altra partita difficile contro il Savio Ragusa, continueremo a lavorare duro per giocarci questa carta dei play- off, ma senza alcuna pressione, visti gli obiettivi raggiunti prefissati ad inizio stagione”.

ASD DOMENICO SAVIO-PATERNO’ 76-58
Savio: Carianni 5, Pati 6, Fallo N.E., Milana N.E., Caroè F. 27, Soraci 4, Ramundo, Gilotti N.E., Carrello 16, Caroè M. 18. All. Caroè
Paternò: Caponetto, Costanzo 12, Gottini 2, Rao 1, Lo Faro N.E., Fiorito 25, Grasso 2, Cosentino, Milazzo 5, Mantegna 9, Amoroso, Gemellaro N.E.. All. De Luca
Arbitri: Mucella-Gazzara
Parziali: 15-12; 38-33; 54-49; 76-58

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva