Nuova sconfitta per la Siac

Siac-Nicolosi
Siac-Nicolosi

Siac-Nicolosi

Ancora una battuta d’arresto per la SIAC Messina che non riesce ad uscire dal periodo buio. Contro il Nicolosi, la squadra bianco-azzurra rimedia la quinta sconfitta su sei gare di campionato, scivolando in penultima posizione in classifica con soli 3 punti, frutto della vittoria con il Salina. Grande protagonista della gara, persa per 3-5, è stato il portiere delle SIAC, Massimo De Leo. Grazie alle sue parate è riuscito ad evitare un passivo più pesante, rispondendo presente quando è stato chiamato in causa, senza avere colpe specifiche sulle reti subìte.

La cronaca: Sin dalle prime battute di gioco gli ospiti si rendono pericolosi con le conclusioni di Lombardo, Di Guardo e Zappalà A., ma non inquadrano lo specchio della porta. Al 6′ la SIAC risponde con Abate, la doppia conclusione non sortisce gli effetti sperati. Al 7′ il Nicolosi ha l’opportunità di andare in rete con il diagonale di Di Guardo che supera De Leo ma non Abate, che appostato sulla linea di porta respinge la minaccia. All’8′ i padroni di casa si portano in vantaggio grazie a D’Emilio R. e alla complicità dell’estremo difensore che si lascia sfuggire la sfera dalle mani sul diagonale del numero quattro. Al 12′ distanze ripristinate con il tap-in vincente di Fichera D. Neanche il tempo di festeggiare che i padroni di casa si riportano in vantaggio con una bell’azione di De Salvo che conquista la sfera, avanza palla al piede, chiede e ottiene la triangolazione con Miserendino e insacca il gol del 2-1. Al 16′ ottimo il suggerimento di Colavita per Abate, con un pallonetto cerca di servire il compagno che viene anticipato dell’estremo difensore ospite. Al 17′ arriva la terza marcatura della SIAC con Abate: dal versante destro lascia partire un potente diagonale che si insacca all’angolino basso. Gli ospiti tentano di reagire e si affidano alla conclusione di Zappalà A., respinta dalla difesa. Sono le prove generali per il gol che arriva al 23’ quando Zappalà fa centro dopo la ribattuta di De Leo. Subìto il gol, i bianco-azzurri provano ad allungare con la punizione di Abate respinta dalla difesa. Al 27′ doppia occasione per Miserendino: prima si fa respingere la sfera da Roggio, poi cerca di superarlo con un pallonetto respinto in angolo dal portiere ospite. Nei minuti finali arriva il pareggio del Nicolosi con un’azione avviata da Zappalà A., continuata da Di Guardo e finalizzata da Lombardo, che sotto porta mette a segno il gol del 3-3.siac(1)

Il secondo tempo si apre con il Nicolosi pericoloso. Marchese prova ad imbucare De Leo dalla sinistra, tiro deviato in angolo. Al 4′ la SIAC ha due buone occasioni per andare in vantaggio. Prima Miserendino e dopo Abate calciano a lato a tu per tu con Roggio. Al 6’ azione pericolosa di Marchese, il suo tiro a botta sicura viene respinto in extremis da D’Emilio R. Al 9’ Abate sbaglia il controllo favorendo il contropiede del Nocolosi. Lombardo verifica i riflessi di De Leo che respinge la sfera, ma resta in possesso degli avversari, poi Abate ci mette una pezza.

Il portiere De Leo

Il portiere De Leo

Al 12’ ospiti ancora in attacco. Il bolide di Di Guardo finisce abbondantemente fuori. Al 15’ De Leo è chiamato a un doppio intervento: Fichera D. ci prova direttamente su calcio di punizione, dopo è Fichera G. a tentare di sorprendere l’estremo difensore bianco-azzurro che si rifugia in angolo. Al 17’ il Nicolosi si porta in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Fichera G., abile ad ingannare con una finta De Leo e a insaccare il gol del 3-4. Al 25’ Miserendino dal il là alla ripartenza ospite che non si concretizza. Per cercare di equilibrare il match il tecnico della SIAC inserisce il portiere di movimento, ma non sortisce gli effetti sperati, sono gli ospiti ad andare in gol con Lombardo che fa centro a porta sguarnita. L’ultima azione è dei padroni di casa: Abate, sul versante destro, lascia partire la sua conclusione che si stampa sulla parte alta della traversa. La SIAC esce sconfitta dal Palarescifina per 3-5.

Il prossimo turno prevede l’incontro Asd Sport Club Peloritana-Asd SIAC. La gara, valevole per la settima giornata del girone C di serie C2 Calcio a 5 si disputerà presso il campo “C.S. GRANATARI”, sabato 2 novembre (ore 15) .

Nella prima giornata del campionato di Terza Categoria, la SIAC calcio a 11, allenata da Gigi D’Alessandro, si è imposta per 2-1 sull’Agostiniana Calcio grazie alla doppietta di Quartarone.

Il tabellino:

Asd SIAC – Asd Nicolosi: 3-5 (3-3)

Marcatori: 8′ pt. D’Emilio R. (S); 12′ pt. Fichera D. (N); 13′ pt. De Salvo (S); 17 pt. Abate (S); 23′ pt Zappalà A. (N); 30′ pt, 27′ st. Lombardo (N); 17′ st. Fichera G. (N).

Asd SIAC: De Leo M.- Passeri F. – Pispicia A. – Zoccali M. (VK) – De Salvo F. – Miserendino V. – D’Emilio R. (K) – Abate G. – Colavita A. – De Vincenzo D. – Visconti F. – Russo A.

Asd Nicolosi: Marchese S.- Zappalà A. – Fichera G.- Marletta U. – Di Guardo M. (VK)- Milici L. – Fichera D. – Lombardo M. (K) – Roggio M. -Zappalà G.- Marchese A.

Arbitro: Luca Sulfaro di Messina.

Ammoniti: nessuno.

Espulsi: nessuno.

RISULTATI 7^ GIORNATA SERIE C2 GIRONE C: Trinacria-Ludica Lipari 5-4; SIAC-Nicolosi 3-5; Real Aci-Sport C. Peloritana 2-2; Mortellito-Salina 13-2; Merì- Or.Sa. P.G. 9-1; Futsal Mascalucia–Atl. Villafranca 6-2; Sporting Viagrande-Savio Messina 1-1.

CLASSIFICA: Merì 18; Mortellito 16; Sport C. Peloritana 13; Nicolosi 12; Ludica Lipari, Salina 9; Ateltico Villafranca, Trinacria 8; Futsal Mascalucia 7; Or.Sa. P.G. 6; Real Aci 5; Savio Messina 4; SIAC 3; Sporting Viagrande 2.

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com