Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza, sconfitta nel derby contro gli Svincolati

Marabello in lunetta in Svincolati Milazzo Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza photo TelespazioMarabello in lunetta in Svincolati Milazzo Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza photo Telespazio

Dopo un primo tempo in equilibrio l’infortunio ad Albana e un terzo quarto da 34-11 decidono il match. A Messina non bastano le doppie cifre di Vidakovic (15), Albana (12), Ivkovic (12) e Stuppia (10).

Sconfitta nel derby per la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza che cede in trasferta 97-79 alla capolista Svincolati Milazzo. Dopo un primo parziale ad alti ritmi chiuso in vantaggio 30-28 Messina ha trovato con meno continuità il canestro nel secondo quarto chiudendo all’intervallo sotto di 7. Senza Albana fuori per infortunio Stuppia e compagni hanno subito il cambio di passo dei padroni di casa nel terzo parziale chiuso 34-11, riuscendo negli ultimi dieci minuti a ridurre lo scarto fino al 97-79 finale.

Infortunio Albana in Svincolati Milazzo Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza photo Telespazio

Infortunio Albana in Svincolati Milazzo Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza photo Telespazio

Grande intensità e canestri nel primo quarto, con un Albana con la mano calda dall’arco (3 triple), imitato da Vidakovic e Stuppia con una a testa. Ritmo indiavolato e canestri praticamente a ogni azione, primo quarto che si chiude col vantaggio esterno sul 28-30.

Match molto spezzettato dai numerosi fischi arbitrali, Milazzo ne approfitta con Sofia (10 punti nel parziale) e va al riposo sul 51-44, coach Pizzuto si prende un tecnico per proteste su dei contatti al limite, a farne le spese è Albana costretto ad abbandonare la contesa.

Lo strappo decisivo avviene alla ripresa delle ostilità, Knepa e Jarrett continuano a colpire soprattutto in contropiede, Mobilia mette triple, in attacco Messina fatica a segnare e al terzo stop la gara è ormai segnata (85-55). Ultimi dieci minuti in cui Messina riesce a ridurre lo svantaggio grazie alle iniziative di capitan Diallo, Marabello e Gullo. Nuova Pallacanestro Messina che tornerà in casa nella prossima giornata ospitando il Basket Cefalù 1972 domenica 8 dicembre con inizio alle ore 18:30.

Tabellino:

Svincolati Milazzo – Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza 97-79

Svincolati Milazzo: De Paoli, Barbera 9, Siracusa, Catanesi, Knepa 21, Jarrett 25, Mobilia 16, Colosi, Colica 2, Piperno 4, Sofia 20. Allenatore: Maganza

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza: Diallo 7, Comelli 6, Ostojic ne, Pivas ne, Albana 12, Ivkovic 12, Vidakovic 15, Marabello 7, Molino 2, Stuppia 10, Gullo 8. Allenatore: Pizzuto

Parziali: 28-30, 51-44 (23-14), 85-55 (34-11), 97-79 (22-24).

Usciti per cinque falli: Barbera, Jarrett; Ivkovic; Stuppia.

Arbitri: Angelo Mucella di San Filippo Del Mela (ME) e Matteo Gazzara di Messina (ME)

Commenta su Facebook

commenti