Norma Pilota responsabile del settore giovanile del Messana Tremonti, Saverio Burrascano dg

Messana TremontiMessana Tremonti Volley

La macchina organizzativa del Messana Tremonti è ormai entrata in pieno movimento e sta ultimando gli ultimi dettagli nella pianificazione dell’attività sportiva per la stagione 2014-15. Il sodalizio cittadino presieduto da Mauro Omodei ha infatti completato il capitolo relativo agli staff tecnici per quanto attiene le varie formazioni del settore giovanile. In questa ottica la società ha optato per una ristrutturazione completa del vivaio affidandone la gestione a Norma Pilota. L’ex atleta di serie A messinese avrà il ruolo di responsabile tecnico del settore e dovrà svolgere un ruolo di coordinamento con gli allenatori che collaboreranno con il Messana Tremonti.
La scelta di Norma rispecchia la politica societaria di puntare su tecnici dalle spiccate qualità umane oltre che tecniche, ma che soprattutto abbiano l’entusiasmo  e la voglia di mettersi alla prova. Tra le esperienze più significative vissute in panchina un ruolo speciale spetta a quella con l’Effe Volley Santa Teresa, dove si è occupata dal 2009 al 2011 del minivolley e poi ha ricoperto il ruolo di secondo allenatore con la prima squadra in C; ha allenato il Furci Volley nel torneo di 1^ Divisione sfociato nella promozione in serie D. Promossa allenatore capo della prima squadra nella stagione 2010-11, si rende protagonista di un ottimo campionato raggiungendo la semifinale dei play off per il salto in B2. Ha fatto parte per ben due anni dello staff tecnico del comitato provinciale federale ricoprendo il ruolo di 2° (2009-10) e 1° (2010-11) selezionatore della femminile. Sotto la sua guida Messina ha ottenuto il miglior risultato nel settore rosa degli ultimi anni: secondo posto al Memorial Picciurro a Siracusa nel 2011.

Norma Pilota

Norma Pilota

Ringrazio il presidente del Messana Tremonti, Mauro Omodei, per questo incarico – sono le prime parole di Norma Pilota, neo responsabile del settore tecnico -. Credo fermamente che lavoreremo in perfetta sintonia e con profitto. Parlo al plurale perché oltre al supporto del presidente potrò contare sulla vicinanza e la collaborazione di un ottimo dirigente come Saverio Burrascano. Il nostro obiettivo è quello di creare un buon settore giovanile guardando in prospettiva futura. Con Giovanni Pastone cercheremo di portare avanti le atlete giovani; quelle che riterremo pronte per la prima squadra verranno aggregate alla formazione maggiore nel corso dell’anno”. Oltre ad essere il responsabile tecnico del settore seguirà in prima persona le squadre Under 14, Under 16 e la Prima Divisione. Norma Pilota potrà contare sulla collaborazione di un altro tecnico per quanto riguarda l’attività di Under 16 e 1^ Divisione: Viviana Mafodda.

Saverio Burrascano

Saverio Burrascano

Novità anche sul fronte del settore minivolley che vedrà impegnate come collaboratrici Domenica Stornante e Caterina Alibrandi. L’Asd Messana Tremonti ha inoltre avviato il riassetto della struttura societaria con l’ingresso di un nuovo soggetto: si tratta di Saverio Burrascano, con trascorsi dirigenziali al Savio, che ricoprirà l’incarico di direttore generale e responsabile organizzativo del settore giovanile. “La nostra stagione parte con l’auspicio di ben figurare nel campionato regionale di serie C, tenendo sempre presente l’obiettivo di crescita della società e delle sue atlete – dichiara il neo dg del Messana Tremonti -. Quest’anno si è voluto dare il via ad un nuovo progetto, dando fiducia a Giovanni Pastone, il nostro tecnico degli ultimi anni in Prima Divisione, che ha fatto crescere un solido gruppo. Il Settore Giovanile è stato totalmente ristrutturato. Per dare una grande spinta e un nuovo entusiasmo a tutto il movimento è stata scelta, in qualità di responsabile tecnico, Norma Pilota. La decisione è stata ritenuta opportuna dalla società viste le qualità tecniche e formative di Norma che, nel ruolo di allenatrice, ha avuto il merito di guidare la Rappresentativa Provinciale di Messina alla conquista del 2° posto al Trofeo delle Province 2011”.

Commenta su Facebook

commenti