Betaland, Nicevic prosegue nel recupero dall’infortunio. Pesaro vuole blindare Jasaitis

Betaland Capo d'Orlando-Olimpia MilanoCapitan Nicevic pressato da Mclean (Foto R. Fazio)

Il capitano della Betaland Capo d’Orlando Sandro Nicevic prosegue nel recupero dalla lesione al tendine d’Achille subita prima della seconda gara di campionato. L’atleta ha superato del tutto la fase acuta della lesione e in settimana verrà sottoposto a nuovi controlli per valutare se iniziare o meno il lavoro di terapia individuale con lo staff medico del club. I tempi di recupero si aggirano intorno alle tre-quattro settimane.
Nel frattempo Pesaro esclude interventi sul mercato in tempi rapidi riguardo la posizione di Simas Jasaitis (EntersportPressing): sebbene il rendimento sia al momento inferiore alle aspettative, l’ala lituana (5.0ppg in 21.0mpg col 25% da 3 rispetto agli 11.5ppg in 28.2mpg col 39% da 3 del 2015-16 a Capo d’Orlando) non è attualmente in discussione, né d’altra parte è stato mai richiesto ufficialmente sul mercato da Capo d’Orlando come riportato da diversi media.

Autori

+ posts