Nel Salone degli Specchi il convegno “Costruire Bioeticamente”

Città Metropolitana di MessinaPalazzo dei Leoni

Il prossimo 5 dicembre, presso il Salone degli Specchi della Città Metropolitana di Messina, si svolgerà il convegno dal titolo “Costruire bioeticamente: Tecnologie e materiali sostenibili per vivere in ambienti salubri”.

Abitare Bio

La locandina dell’evento

L’evento è organizzato dall’Associazione Abitare Bio dell’Arch. Alfredo Misitano, dalla ditta produttrice di prodotti vernicianti naturali Solas, dall’Ordine degli Architetti, pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Messina e dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo con il patrocinio gratuito della Città Metropolitana di Messina, il Collegio Provinciale Geometri Laureati di Messina e l’Ordine dei Periti Industriali di Messina. Il convegno rientra nel programma di eventi 2018 di Abitare Bio. Dopo la registrazione dei partecipanti, l’Arch. Maria Barreca (Consigliere del Direttivo di Abitare Bio) aprirà l’incontro. L’Arch. Misitano successivamente esporrà il concetto di “Costruire Bioeticamente”, mentre il dott. Vittorio Tamburini (titolare Solas) spiegherà “Le vernici da fotochimica e la salubrità degli ambienti architettonici”.

Color Trainer

L’Arch. Misitano (pres. Abitare Bio)

Il dott. Pietro Fazio (responsabile tecnico Giorgianni Francesca Colori) illustrerà l’impatto de “I prodotti naturali per l’edilizia alla luce di una maggiore richiesta di mercato”. Infine sempre l’Arch. Misitano tratterà l’argomento riguardante “L’impianto bioelettrico e le schermature da onde elettromagnetiche della telefonia mobile, per ridurre l’elettrosmog in casa”. L’incontro è rivolto a progettisti, professionisti del settore edile, Bioarchitetti, Responsabili degli uffici tecnici di imprese e di Enti locali, Enercy Managers, ecc. interessati a conoscere materiali ecologici a emissione zero di VOC e prodotti e tecniche per ridurre l’inquinamento elettromagnetico nell’edilizia. La partecipazione è gratuita e saranno riconosciuti crediti formativi ai fini della formazione continua degli Architetti, dei Periti Industriali e Periti Industriali laureati, dei Geometri e Geometri laureati.

Commenta su Facebook

commenti