Morello: “Dal mercato due attaccanti e un under”. Firmerà anche Chiappino

Davide MorelloIl direttore sportivo del Fc Messina Davide Morello

Per il Fc Messina sarà un esordio in salita. I peloritani dovranno fare a meno di almeno tre elementi nel match di Coppa Italia in programma a Palmi. Non è ancora arrivato il transfer dalla Turchia del neo-acquisto Diop e non saranno a disposizione per la sfida neppure l’argentino Melillo e il difensore Fissore, che non potrà essere schierato prima del 5 settembre (un mese dopo la presenza in Coppa Italia di C).

La conferma arriva dal direttore sportivo Davide Morello: “Ezequiel sta recuperando da un problema di natura fisica e non dovrebbe essere rischiato, Matteo ha svolto soltanto qualche seduta con i nuovi compagni e per regolamento dovranno trascorrere almeno trenta giorni dalla sua ultima presenza tra i professionisti, mentre per Babacar bisognerà attendere circa due settimane. Speriamo sia arruolabile per la prima di campionato”.

Miele e Melillo

Miele e Melillo in panchina. L’argentino precauzionalmente a riposo (foto Andrea Rosito)

Ultimata la preparazione in Sila, la formazione allenata da Massimo Costantino lavora in provincia: “Ci stiamo allenando bene nella struttura di Giammoro, che potrebbe ospitarci anche nel corso dell’inverno, dando continuità al lavoro già svolto in ritiro. Anche nelle amichevoli siamo partiti con sei under tra i titolari, per cui non ci fasceremo la testa. Peraltro in rosa abbiamo giovani di indubbia qualità”. 

Ha sorpreso la scelta del senegalese Diop, che Morello spiega con franchezza: “A lui siamo arrivati attraverso un piccolo intreccio. Conosco molto bene il suo procuratore, fin dai tempi di Trapani, quando ancora giocavo. In tutti questi anni non si è mai sbagliato e tra gli altri ha portato in granata anche Mancosu. L’idea è nata così e dopo averlo visionato abbiamo chiuso l’operazione”.

Morello e Diop

Il direttore sportivo Davide Morello e il senegalese Babacar Mbaye Diop a Catania in aeroporto

Diop sbarca in Italia dopo una lunga militanza nel campionato turco, sicuramente differente dal nostro: “Babacar ha giocato sia nella A che nella B turca. Poi, negli ultimi anni, per una scelta personale, di natura anche economica, ha preferito scendere nella nostra vecchia C2. Ha sempre fatto bene, collezionando un bel bottino di reti, in un campionato competitivo. Peraltro comprende discretamente l’italiano e si sta già ambientando: questo ci conforta”. 

Sotto contratto vi sono otto over e l’ex torinese Federico Chiappino, l’anno scorso in prestito al Chisola nell’Eccellenza piemontese, porterà a dodici gli under. Il suo tesseramento, come ha chiarito il dirigente palermitano, è in via di definizione. Ma per la società presieduta da Rocco Arena il mercato non può ritenersi ancora concluso: “La rosa non è completa. Arriveranno un difensore juniores e altri due attaccanti over, una punta centrale e una esterna. Stiamo seguendo in particolare i profili di alcuni elementi che militavano tra i professionisti”.

Federico Chiappino

Federico Chiappino con la divisa della Berretti del Torino

Da definire infine la posizione degli ultimi due elementi aggregati, l’ex torinese Chiappino, e i colored Kamara, originario del Mali, e Kellian, di origine francese come Bevis, che è il più vicino alla firma. “Kellian è un 2002, che sta crescendo bene e farà sicuramente parte di questo gruppo, a meno di sorprese di natura burocratica. Come nel caso di Kamara, stiamo valutando infatti gli aspetti relativi alle tempistiche finalizzate all’eventuale tesseramento”. 

Di seguito la rosa aggiornata del Fc Messina.
Portieri – Jacopo AIELLO (1999; Sassuolo), Antonio OLIVA (2000; Rotonda, prestito); Giuseppe BONASERA (2002; Città di Messina).
Difensori – Angelo BRUNETTI (2000; Sicula Leonzio, prestito); Francesco Giuseppe CASELLA (2000; Napoli); Matteo FISSORE (1996; Alessandria); Domenico MARCHETTI (1990; Campobasso); Vincenzo PULEO (2002; Palermo); Gabriele QUITADAMO (1994; Bra).
Centrocampisti  Kilian BEVIS (1998; Castelvetro); Papa Bamori KAMARA* (2001); Giovanni GIUFFRIDA (1985; Reggina), Alessandro MARCHETTI (1988; Recanatese); Ezequiel Alejandro MELILLO (1993; Vibonese); Francesco MIELE (2000; Savona), Gabriele PINI (2001; Livorno, prestito), Pietro SANTAPAOLA (2003; Città di Messina).
Attaccanti – Paolo CARBONARO (1989; Folgore Caratese); Alessandro CARROZZA (2000; Sassuolo, prestito); Federico CHIAPPINO (2000, Torino); Mario Riccardo CORRENTI (2001; Palermo); Babacar Mbaye DIOP* (1993; Balikesirspor); Aguiedia KELLIAN* (2002).
Con l’asterisco (*) gli elementi in attesa di tesseramento.

Commenta su Facebook

commenti