Milazzo: grande successo per le manifestazioni estive. A fine mese parte l’avventura della prima squadra

Si sono da poco concluse le manifestazioni estive curate dall’ASD Il Minibasket Milazzo. Alla quarta edizione della 24 ore di basket memorial Ernesto Zappia, svoltasi sul lungomare Garibaldi il 2 e 3 agosto, hanno partecipato oltre 150 atleti che si sono cimentati in 24 ore di pallacanestro suddivisi per fasce orarie e di età. Grande partecipazione anche al 3 contro 3 Summer Basket memorial Franco Milone che si è svolto a Piazza Duomo dal 7 al 10 agosto, dalle 17 sino alla mezzanotte. Una trentina le squadre partecipanti divise nelle categorie Under 10, Under 13, Under 15, Under 19 e Open. Durante la manifestazione si è collaborato con l’Unicef tramite l’Associazione Roberta Smedile presenti in piazza con un gazebo per una raccolta fondi e farmaci da destinare alla popolazione di Gaza. Presenti anche gli animatori di Live Animation che hanno deliziato i più piccoli offrendo loro palloncini e gadget. Presenti anche per una esibizione di alto livello gli atleti della Pol. San Michele Milazzo con la coppia dei fratelli Cappuccio e dei Giardina, il padre Michele campione nazionale master nel doppio, e il figlio Umberto, attuale bicampione nazionale e un palmares ricco di affermazioni.

I partecipanti alla quarta edizione della 24 ore di basket Memorial Ernesto Zappia

Alcuni partecipanti alla quarta edizione della 24 ore di basket Memorial Ernesto Zappia

Alla premiazione finale hanno presenziato i fratelli dello sfortunato atleta scomparso quasi 25 anni fa, Giuseppe e Antonio, che hanno ringraziato la società e gli organizzatori per quanto hanno fatto e faranno in memoria di loro fratello Franco. Per la cronaca nella categoria Under 10 vittoria schiacciante della squadra formata dagli atleti Luca Bove, Giuseppe Giambò, Francesco Mammina e Micael Scredi. Nell’Under 19 vittoria della squadra locale capitanata da Giovanni Bertè con Paride Spanò, Ale La Spada e Dario Pellegrino. Tra gli under 15 vittoria della squadra capitanata da Claudio Giorgianni (finito alla fine in ospedale per sospetta frattura al dito) Davide Giglia, Mirko Bucca e Salvatore Italiano. Avvincente la finale Open vinta dai mamertini della società organizzatrice Francesco Giorgianni (che ha curato l’organizzazione della manifestazione con il suo team) Christian Italiano, Giovanni Aspa e Giuseppe la Spada. Premi anche ai vari vincitori dei tiri liberi e tiri da tre punti e riconoscimenti ai giocatori che si erano distinti durante le gare arbitrate dalla coppia federale Angelo Mucella e Daniele Miceli. Appuntamento alla prossima stagione mentre la prima squadra sarà presentata il 29 agosto nei giardini dell’Hotel Il Principe, il primo settembre è in programma l’inizio della preparazione agli ordini dei preparatori atletici Randazzo e Zappia e del neo coach Massimiliano Fiasconaro. Per allora si spera di avere aggiunto al roster quei due o tre tasselli di giocatori importanti le cui trattative sono attualmente in via di definizione. La squadra esordirà il 5 ottobre a Crotone mentre giocherà le gare casalinghe sempre al PalaPertini di San Filippo del Mela in attesa del completamento del nuovo palazzetto di Milazzo che potrebbe avvenire nel girone di ritorno, coincidendo con il ritorno all’attività agonistica di Giuseppe Barbera che dopo l’operazione al ginocchio è in costante recupero grazie alla riabilitazione e alla fisioterapia cui si sta sottoponendo. Scontata l’assenza del forte atleta Alessio Cassisi che ha trovato lavoro fuori regione. Tutta l’attività giovanile riprenderà l’1 settembre mentre i  nuovi corsi minibasket avranno inizio il 13 settembre sempre nella palestra di San Giovanni.

La prima squadra al debutto in C Nazionale comincerà l'1 settembre la preparazione atletica

La prima squadra, al debutto in C Nazionale, comincerà l’1 settembre la preparazione atletica