Michele Campo è il nuovo allenatore della Jonica. Da Enna torna Pablo Lucero

Michele CampoMichele Campo è il nuovo tecnico della Jonica

La Jonica del presidente Saglimbeni ha comunicato che Michele Campo sarà il nuovo allenatore della formazione tirrenica impegnata nel prossimo torneo di Eccellenza. Il 54enne originario di Barcellona Pozzo di Gotto in realtà guida la squadra già dal primo agosto, ma l’ufficializzazione è arrivata soltanto in seguito, in quanto si sono dovuti attendere alcuni passaggi burocratici inerenti l’insegnamento svolto dal neo allenatore giallorosso sino a giugno a Trieste.

Jonica

Una formazione della Jonica

Il nuovo tecnico ha già creato un buon feeling con tutti i tesserati. Innamorato del terreno di gioco, cura con attenzione maniacale le sedute di allenamento. Il suo curriculum sportivo è molto ricco. Da calciatore impegnato nel ruolo di difensore centrale, per 16 anni ha militato sempre in serie D tra Sicilia e Calabria, per sei nelle file dell’Igea Virtus. Poi il trasferimento per motivi professionali in Friuli, dove comincia anche la carriera di allenatore. Sin qui 14 anni spesi tra Promozione ed Eccellenza e l’ultima stagione come trainer della Triestina Primavera.

Avrà a disposizione anche il 28enne argentino Pablo Lucero, che rientra alla Jonica dopo un’ottima stagione a Enna. “Forte nel gioco aereo, tempismo, grinta e carisma ne fanno uno dei migliori profili difensivi del campionato. Legatissimo all’ambiente e alla dirigenza, per lui la Jonica è famiglia e ha fatto una scelta anche di cuore”, ha sottolineato il club in una nota stampa.

Jonica

Il difensore argentino Pablo Lucero torna alla Jonica

Il calciatore sudamericano, ormai noto come “il polacco”, ha manifestato tutta la sua soddisfazione e spiegato l’etimologia del suo soprannome: “Quando ho iniziato a giocare ero biondo e quindi mi hanno sempre chiamato così. È una felicità enorme tornare dove sei stato felice, è sempre molto bello. Ritrovo tanta gente che due anni fa mi ha aperto le porte di casa”.

Si è  trasferito in serie D, al Rotonda, il 23enne attaccante argentino Santiago Torres, che l’anno scorso è stato grande protagonista proprio a Santa Teresa di Riva. Infine, si è legato al Catania il promettente portiere Michele Truppo, 2002 che la Jonica aveva prelevato dalla Paganese.

The following two tabs change content below.