Messina Volley, Donato: “Ho accettato questo nuovo incarico con tanta voglia di imparare”

Messina Volleymister Donatella Donato

Il Messina Volley continua l’avvicinamento alla nuova stagione, consolidando lo staff-tecnico. Ad affiancare mister Danilo Cacopardo, come allenatore in seconda, sarà Donatella Donato. Il simbolo giallo-blu, cresciuta nel club e già inserita nello staff-tecnico in qualità di allenatore della prima divisione e, insieme al tecnico di Letojanni, responsabile del settore giovanile, ha dunque abbracciato il progetto della squadra peloritana di rilanciarsi con un team giovane.

Messina Volley

Capitan Donatella Donato in azione ( foto V. Nicita Mauro)

Per la società l’apporto tecnico e professionale di mister Donato risulterà fondamentale soprattutto nell’ottica di crescita per una squadra giovane e proiettata verso il futuro. Circa il suo nuovo ruolo, coach Donato ha dichiarato: “La società ha deciso di disputare questa stagione con le giocatrici più giovani e mi ha proposto di non giocare quest’anno per dare un apporto a livello tecnico, aiutando Danilo. La proposta mi ha lusingata, è una bella richiesta che dimostra quanto il club si fida di me e pensa che io possa avere dei margini di crescita a livello professionale e dunque come allenatore. D’altro canto – continua Donato – per un’atleta che gioca da una vita è una scelta difficile da prendere visto che, a primo impatto, risulta strano non pensarsi più in campo. Dopo una piccola riflessione ho accettato, in quanto ritengo di aver già raggiunto i miei risultati come atleta e dunque è giusto crescere dal punto di vista professionale. Non sarà per niente facile, visto che già ho cominciato a lavorare con Danilo sul programma annuale e noto di fare cose in più rispetto a chi è dedicato solo al settore giovanile. Sto imparando – sottolinea il coach in seconda giallo-blu – cose nuove e stiamo lavorando insieme su tutto quello che concerne il campionato, dalla preparazione al periodo agonistico. Sicuramente sarà un’esperienza nuova, ma da parte mia c’è tutta la volontà e la voglia di imparare e sicuramente stare accanto a Danilo mi aiuterà tantissimo a crescere”. Donatella Donato si è poi soffermata sul settore giovanile e la prima divisione: “Continua il mio lavoro nel settore giovanile sempre con il supporto di Danilo, con l’obiettivo di ampliare il movimento. Faremo il minivolley, il campionato Under 13, Under 14 e Under 16. Ovviamente non faremo l’Under 18 visto che le atlete faranno parte della prima squadra, cosa che per loro rappresenta un salto di qualità. Per quanto concerne la prima divisione, cercheremo di fare risultato in quanto è composta da un gruppo di ragazze che può provare il salto di qualità in Serie D. Lavoriamo da due anni per questo. Bisogna fare soprattutto un lavoro psicologico, visto che dal punto di vista tecnico e tattico siamo già a buon punto”. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com