Messina Volley, Donatella Donato: “Il derby sarà una lotta. Combatteremo su ogni palla”

Messina VolleyMister Danilo Cacopardo durante un time-out (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Si gioca sabato prossimo al “PalaBucalo”  il big match della nona giornata del campionato di serie B2. Di fronte in un derby dagli interessanti risvolti per l’alta classifica le padrone di casa del Villa Zuccaro Santa Teresa e il Messina Volley.

Messina Volley

Capitan Donatella Donato (foto V. Nicita Mauro)

Le joniche occupano la seconda piazza del torneo con 19 punti a sole tre lunghezze dalla battistrada Cofer Lamezia, mentre le leonesse giallo-blu inseguono le avversarie di questo turno al quarto posto con due punti di distacco. Da ciò si evince come il risultato del “PalaBucalo” risulterà fondamentale per entrambi i sodalizi.

A presentarci il match è stata il capitano del Messina Volley Donatella Donato: “E’ un derby e soprattutto si giocherà da loro. La partita vedrà la presenza di un pubblico molto caloroso. Per noi è una partita importante, non tanto perché giochiamo contro di loro, quanto perché insieme alla prima con il Castelvestrano e la prossima rappresentano tre partite fondamentali in cui abbiamo bisogno di fare punti.

Amando Volley Santa Teresa

La formazione del Villa Zuccaro Schultze Santa Teresa

La classifica è corta e una vittoria sarebbe fondamentale per scavalcare il Santa Teresa e mettersi al sicuro. Questo perché è importante fare punti nel girone di andata, in quanto nel ritorno avremo un pò di squadre ostiche che incontreremo in casa. Al Pala San Filippo riusciamo ad esprimerci meglio rispetto a fuori casa. Questo è il nostro handicap al momento, nonostante siamo riusciti a vincere anche fuori casa. Per sabato immagino una partita che sarà una lotta contro un roster competitivo che gioca in B da un pò. E’ una squadra allestita per fare il salto di categoria e noi veniamo da una settimana con alcune atlete acciaccate. Cercheremo di riprenderci in quanto questo campionato risulta molto impegnativo. Proveremo a lottare su ogni palla senza perdere la cognizione del set in quanto sarà fondamentale non mollare neanche un punto sia che siamo in vantaggio o svantaggio. In queste partite magari la spunta chi è meno nervoso e le condizioni esterne sono fondamentali. I derby sono così, non tanto di tecnica ma di mentalità, nervosismo e voglia di vincere. Comunque sarà una bella partita”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com