Acr, tutti i numeri del girone d’andata. Ungaro e Crucitti i più presenti

Bossa, Crucitti e StrumboBossa, Crucitti e Strumbo celebrano la rete del pari con il Savoia (foto Nino La Macchia)

Con la gara di domenica 22 dicembre, persa 2-1 sul campo del Giugliano, il Messina ha chiuso il girone d’andata. Ecco, grazie all’analisi delle statistiche di squadra e calciatori pubblicate sul sito ufficiale dell’Acr, il percorso dei giallorossi.

Ungaro

Ungaro ha guidato la retroguardia dell’Acr (foto Giovanni Chillemi)

STATISTICHE DI SQUADRA

BILANCIO GENERALE – Sono 26 i punti conquistati dal Messina nelle 17 gare del girone d’andata del torneo di Serie D: 8 le vittorie, compreso il 3-0 a tavolino contro l’Acireale, 2 i pareggi (entrambi a reti bianche contro Marsala in casa e Licata in trasferta) e 7 i ko. Sono stati 20 i gol segnati, mentre 16 sono quelli incassati.

GARE INTERNE – Allo Stadio “Franco Scoglio” il Messina ha disputato 8 partite, vincendone 6, contando anche il già citato 3-0 a tavolino contro l’Acireale, pareggiandone una e perdendone una. Tra le mura amiche sono stati segnati 12 gol; solo 4, invece, quelli subiti. Contro Castrovillari e Palmese, rispettivamente battute 3-1 e 2-0, sono arrivate le vittorie più larghe.

GARE ESTERNE – Sono state 9 le partite giocate lontano da casa da Crucitti e compagni, con 6 ko, un pari e due vittorie, 0-1 sul campo del Marina di Ragusa e 1-4 a Corigliano Calabro. Differenza reti negativa in trasferta, dove sono stati segnati 8 gol e subiti 12. La gara esterna contro il Corigliano rappresenta sia il successo più largo del campionato giallorosso che la gara con più reti segnate.

Karel Zeman

Il tecnico Karel Zeman concentrato in panchina

CALCIATORI UTILIZZATI – Tre tecnici si sono alternati alla guida del Messina: tre panchine in campionato (e una in Coppa) per Michele Cazzarò; sette a testa per Pasquale Rando e Karel Zeman. I tre allenatori hanno utilizzato complessivamente 32 calciatori, di cui 15 elementi under e 17 over.

RIGORI – Nel corso delle 17 gare giocate al Messina sono stati concessi soltanto 2 calci di rigore, entrambi falliti: gli errori dal dischetto sono di Crucitti al “Franco Scoglio” nel successo 1-0 contro il Roccella e di Rossetti nel ko esterno contro il Giugliano (2-1).

AMMONIZIONI ED ESPULSIONI – 48 i cartellini gialli ricevuti dai calciatori giallorossi nella prima metà campionato; 4, invece, i “rossi”.

STATISTICHE INDIVIDUALI

Curva Sud

L’Acr fa festa sotto la Curva Sud dopo una vittoria

PRESENZE – Soltanto due i calciatori che hanno disputato tutte le 17 gare di campionato del Messina: il difensore Gaetano Ungaro e il trequartista Antonio Crucitti. Seguono a quota 16 Avella e De Meio, a 15 Fragapane e Saverino, a 14 Bruno, a 13 Buono e Cristiani, a 12 Strumbo, Ott Vale, Orlando e Siclari, a 11 Coralli, a 9 Sampietro ed Esposito, a 6 Giordano, a 5 Lavrendi e Bonasera, a 4 Capilli e Manfrè Cataldi, a 3 Barbera e Bossa, a 2 Forte, Marfella, Danza, Famà e Rossetti, a una Pozzi, Nardelli, Cafarella e Suma.

MINUTI – Il capitano del Messina Antonio Crucitti guida anche la graduatoria relativa ai minuti giocati, 1615, davanti ad Avella, secondo a quota 1556, e Ungaro, terzo a 1550. Scorrendo la speciale classifica si trovano Bruno a 1282, De Meio a 1270, Fragapane a 1104, Ott Vale a 1072, Saverino a 1029, Cristiani a 947, Orlando a 900, Buono a 824, Coralli a 691, Sampietro a 582, Strumbo a 577, Siclari a 521, Giordano a 492, Esposito a 476, Lavrendi a 276, Manfrè Cataldi a 268, Rossetti a 178, Forte a 110, Bossa a 99, Pozzi e Barbera a 95, Bonasera a 52, Marfella a 48, Famà a 29, Nardelli e Suma a 20 e Cafarella a 14.

GOL REALIZZATI – Ben 6 delle 20 reti complessivamente segnate dal Messina portano la firma di Antonio Crucitti, capocannoniere dei giallorossi. Seguono Orlando con 3 gol, Saverino e Coralli con 2 e Cristiani, Ott Vale, Esposito e Rossetti con un sigillo ciascuno.

Saverino

Saverino è tra le rivelazioni del Messina

GOL SUBITI – Tutti e 16 i gol subiti dal Messina sono stati incassati da Michele Avella, in altrettante presenze collezionate. Porta inviolata per Alessio Pozzi, che ha giocato la gara vinta 2-0 contro la Palmese.

ASSIST – C’è sempre Antonio Crucitti in vetta anche nella graduatoria degli assist: 4 i passaggi decisivi effettuati dal capitano del Messina, mentre in seconda posizione si assestano Cristiani e Saverino, entrambi a quota 2. Un assist a testa per Coralli, Fragapane e Sampietro.

AMMONIZIONI – Il centrocampista Ott Vale, passato nelle scorse settimane all’Acireale, è il calciatore che ha rimediato più cartellini gialli con la maglia del Messina nella prima parte di campionato. 6 le ammonizioni dell’argentino, seguito a 5 da Buono, a 4 da Avella e Ungaro, a 3 da De Meio, Sampietro e Saverino, a 2 da Bruno, Giordano, Strumbo, Lavrendi, Coralli e Orlando, a quota 1 infine Bossa, Marfella, Esposito, Rossetti e Siclari.

Ungaro e Fragapane

Una chiusura di Ungaro e Fragapane (foto Nino La Macchia)

ESPULSIONI – Tre i calciatori espulsi durante il girone d’andata: Fragapane, che per due volte ha rimediato un cartellino rosso, Bruno, espulso nella gara esterna contro il Giugliano, e Bonasera, allontanato dalla panchina in occasione della trasferta contro il Marina di Ragusa.

SOSTITUITI – Francesco Orlando è il calciatori più volte sostituito in stagione, essendo stato richiamato in panchina in 10 occasioni; 8 sostituzioni per Coralli, 7 per Buono e Cristiani, 6 per Fragapane, 5 per De Meio e Sampietro, 3 per Strumbo, 2 per Lavrendi e Ott Vale, una per Bruno, Forte, Giordano, Marfella, Ungaro, Bossa, Saverino, Esposito, Manfrè Cataldi, Rossetti e Siclari.

SUBENTRATI – Il numero più alto di apparizioni partendo dalla panchina è di Giuseppe Siclari, subentrato in 8 gare. 7 presenze a gara in corso per Strumbo, 6 per Saverino ed Esposito, 5 per Bonasera, 4 per Buono e Caplli, 3 per Barbera, 2 per De Meio, Fragapane, Bossa, Danza, Lavrendi, Sampietro, Coralli e Famà, una per Forte, Giordano, Marfella, Nardelli, Ungaro, Cristiani, Otta Vale, Cafarella, Manfrè Cataldi, Orlando e Suma.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva