Messina, tifoseria in fibrillazione: scritte al “Celeste”, striscione al “San Filippo”

Lo striscione al San Filippo

Non si placa il malcontento in città in seguito al caos legato alla gara tra Messina e Paganese e al flusso anomalo di scommesse che sta inevitabilmente tenendo banco in questi giorni. Il videomessaggio dei giocatori giallorossi non è evidentemente bastato a restituire serenità all’ambiente. Dopo le scritte apparse sui muri del “Celeste”, che sono state coperte nel corso del pomeriggio, alcuni ultras del Messina hanno appeso uno striscione all’ingresso del “San Filippo”. Emblematico il messaggio, come si legge nella foto, all’indirizzo di dirigenza e squadra.

Commenta su Facebook

commenti