Al “Messina Sud” un buon Camaro superato in amichevole dal Pistunina

Davide FugazzottoDavide Fugazzotto (scatto di Roberto Santoro)

Ancora buone indicazioni per il Camaro, in occasione del secondo test amichevole da inizio preparazione. Dopo l’incontro con il Torregrotta della scorsa settimana, al “Messina Sud” di S.Margherita i ragazzi guidati da Michele Lucà si sono confrontati con un’altra formazione di Promozione, il Pistunina di Nello Miano. E come già accaduto nella precedente uscita, il Camaro ha tenuto testa per un’ora ad un avversario di categoria superiore e molto più avanti negli allenamenti, creando diverse buone occasioni e segnando anche per primo con Mauro Russo, salvo poi essere ripreso da un rigore di Minissale a pochi minuti dal termine del secondo dei tre tempi da mezzora disputati. Solo nella terza frazione i padroni di casa riuscivano prima a passare in vantaggio con un pezzo di bravura dell’ex Davide Fugazzotto (in alto, nella foto di R.S.) e poi a legittimare il successo con le reti di Foresta (un altro ex) e Salvatore Ingemi. Il passo falso finale per 4 a 1 finale non intacca comunque la soddisfazione in casa Camaro, per i segnali di crescita sul piano del gioco, della condizione e della personalità.
In questa occasione l’allenatore Michele Lucà ha potuto contare, ad eccezione dell’indisponibile Durante, su tutti i calciatori che da quasi tre settimane lavorano quotidianamente sotto le direttive dello staff tecnico. Camaro partito con il modulo 4-3-3: Fiorito in porta; Morgante, Lauro, Maurizio Mangano (ex Pistunina) e Giglio in difesa; Cardia, Ricciardo e Russo a centrocampo, Lucà, Rifici e Buda in attacco. Prima frazione terminata 0-0 e giocata su ottimi livelli dagli ospiti, solidi in fase difensiva e intraprendenti in avanti; di Morgante al 2′ e di Cardia all’11’ le migliori occasioni, in entrambi i casi conclusioni terminate di poco oltre la traversa.

Peppe Lauro fronteggiato da  Pasquale Minissale

Peppe Lauro fronteggiato da Pasquale Minissale

Particolarmente vivace il secondo tempo: il Camaro trovava il vantaggio dopo meno di un minuto con il centrocampista Russo -bravo a sfruttare un assist di Fabio Buda e a battere con freddezza Panarello – e sfiorava il raddoppio poco dopo (pregevole intervento del portiere di casa sul tiro di Buda). All’8′ era Fiorito ad opporsi in tuffo al bel tiro di Fugazzotto, due minuti più tardi l’allenatore-giocatore Michele Lucà mancava il raddoppio mandando alto da buona posizione. Al 27′ Minissale dal dischetto riportava in parità il Pistunina, poi Grasso colpiva di testa a pochi passi dalla porta trovando ancora la pronta risposta di Panarello. L’avvio della terza frazione sorrideva al Pistunina, subito in gol con il destro a giro di Fugazzotto che non lasciava scampo a Terranova, subentrato a gara in corso al pari degli altri compagni rimasti inizialmente in panchina. Il portiere classe ’99 del Camàro si riscattava poco dopo sfoderando una bella parata sulla conclusione dello stesso Fugazzotto, ma nulla poteva all’8′ sul colpo di testa di Foresta e al 24′ sul tiro di Salvatore Ingemi. Lucà e Buda, nel frattempo rientrati in campo, provavano nel finale a rendere meno pesante il passivo ma Panarello si faceva trovare ancora pronto.
Pistunina – Camaro 4-1
Marcatori: 1′ st Russo (C), 27′ st Minissale (P) su rigore, 1′ tt Fugazzotto (P), 8′ tt Foresta (P), 24′ tt S. Ingemi (P).
Pistunina (4-4-2): Panarello; Cassisi (15′ st De Francesco), D. Bonura (15′ st Foresta), Campo (1′ tt Leo), Cardillo (1′ tt Aricò); Foresta (21′ pt Minissale), F. Ingemi (1′ st Munafò), Trovato (8′ tt Scivolone), Angerame (1′ tt R. Bonura); Fugazzotto (8′ tt S. Ingemi), Romeo (1′ tt D’Angelo). Allenatore: Nello Miano.
Camaro (4-3-3): Fiorito (1′ tt Terranova); Morgante (1′ tt Vento), Lauro (1′ tt Forti), Mangano (1′ st Bruno), Giglio (1′ st Rizzo, 1′ tt Rifici, 14′ tt Buda); Cardia (17′ tt Lucà), Ricciardo (1′ tt Russo, 14′ tt Ricciardo), Russo (16′ st Grasso, 19′ tt Rizzo); Lucà (10′ st Ruggeri, 15′ tt Tavilla), Rifici (1′ st Morgana), Buda (20′ st D’Angelo). Allenatore: Michele Lucà.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti