Messina Sud beffato dal Trecastagni in “zona Cesarini”

Comincia con una beffarda sconfitta interna il cammino del Messina Sud in Prima Categoria. Un minuto prima del 90’, quando la gara sembrava ormai incanalata verso il “nulla di fatto”, il Trecastagni trova il gol-vittoria con il giovane neo-entrato Parlato, lesto a sfruttare un malinteso diefnsivo dei padroni di casa.
La gara appare divertente sin dall’inizio: al 6’ l’attaccante messinese Scopelliti manca l’impatto con la sfera calciato in dagonale da Cutaia. Rispondono gli etnei in almeni due occasioni ma al 29’ il Messina Sud si rifaà vivo con una punizione di Roberto Romeo che, deviata dalla barriera, finisce sulla parte alta del montante. Al 39’, dopo un fortuito scontro aereo tra Scopelliti e Vezzosi, ha la peggio quest’ultimo costretto a lasciare il campo con una vistosa fasciatura al capo. Prima del 45’ ancora Romeo su punizione scodella un’invitante palla che, ancora una volta, viene mancata dagli attaccanti locali.

Nella ripresa prende il sopravvento il Trecastagni tanto che Frazzica, dopo aver negato il gol a Montalto su punizione, è costretto ad arrendersi all’89’ a Parlato.

MESSINA SUD-TRECASTAGNI 0-1
MESSINA SUD: Frazzica, Tuzza (90’ Maniaci), Maimone, Marino, Micari, Aiello, Cutaia (85’ Billè), Giacopello (64’ Lombardo), Scopelliti, Romeo, Santonocito. All.: Andrea Argento.
TRECASTAGNI: G. Russo, Ardita, Balsamo, Pagano, S. Russo, Vezzosi (41’ Zuccarello), Di Silvestro, Indelicato, Maccarrone (83’ Parlato), Montalto, Suriano. All.: Sebastiano Vezzosi.

ARBITRO: La Rosa di Barcellona.

RETE: 89’ Parlato.
Roberto Romeo (Messina Sud)

Commenta su Facebook

commenti