Messina, non c’è il transfer di Inzoudine. Prosegue la ricerca di un difensore under

Yvan InzoudineYvan Inzoudine con la maglia del Guingamp

Il francese Yvan Inzoudine non esordirà neppure a Nocera. Tarda ad arrivare infatti l’atteso transfer dalla Francia. Tutto definito a Roma, manca invece la contestuale documentazione richiesta al Guingamp, la società bretone con la quale era stato tesserato il 22enne che ormai da quasi due mesi si allena con il Messina.

Messina

L’undici titolare del Messina (foto Giovanni Chillemi)

Nel frattempo prosegue la ricerca di un under che completerebbe l’organico giallorosso, che ha raggiunto le 25 unità con gli arrivi da Cosenza di Iudicelli (prima apparizione in panchina domenica scorsa) e Stranges (atteso all’esordio dopo il forfait di domenica scorsa). Il direttore sportivo Francesco Lamazza lavora su due fronti: la priorità è sempre quella di individuare un esterno sinistro.

Se la fumata bianca non si concretizzerà si opterà invece per un centrale, sempre juniores (’98 o ’99, considerata che un eventuale ’97 sarebbe chiuso dalla presenza in rosa di Lia e Prisco). L’infortunio di Bucca, che resterà ai box per circa un mese, al pari di Carini, impone infatti la ricerca di un alternativa adeguata per il tecnico Giacomo Modica e i suoi collaboratori.

Commenta su Facebook

commenti