Messina, nessuna vittoria nei precedenti a Matera. Cinque i pareggi

MateraL'esultanza del Matera

Nove i precedenti di campionato, tutti a livello di Serie C, tra Matera e Messina in terra lucana. Nel bilancio quattro vittorie dei padroni di casa, ben cinque pareggi e nessuna affermazione dei giallorossi. Si comincia con lo 0-0 del 1968-69 e il risultato a reti bianche si ripete anche nella stagione successiva. Nel 1970-71 le due squadre si affrontano alla prima giornata. Il Matera, a segno con Carella al 56’, fa sua l’intera posta in palio, imponendosi per 1-0. Biancazzurri vittoriosi anche nel 1971-72. Firmato Calì, al 7’, l’illusorio vantaggio dei peloritani. La doppietta di Toffanin, tra il 22’ e l’85’, capovolge le sorti del match, regalando il successo per 2-1 al Matera.

Giorgio Corona

“Re Giorgio” in azione a Matera

Sfida ricca di gol il 17 dicembre 1972. Sempre Toffanin apre le marcature per i locali al 20’. Poi al 44’ Giacomin ed al 72’ Di Giusto fanno pregustare il blitz al Messina, prima del definitivo 2-2 ad opera di Veneranda all’87’. Dopo lo 0-0 del 1974-75, c’è l’1-1 della stagione 1976-77. Vantaggio del Matera con Picat Re al 55’, pari di Polizzo al 68’. In Serie C2 1981-82 Messina battuto per 2-1. A Cristiano, in gol al 55’, risponde Alivernini all’85’. A 1’ dallo scadere la firma decisiva di Arzeni. L’ultima volta Matera e Messina opposte in Lega Pro l’1 febbraio 2015. Tra il 7′ e il 12′ botta e risposta Diop-Corona, poi i biancazzurri rimettono la freccia al 31′ con Carretta. All’87’ il sigillo di Mucciante per il definitivo 3-1. Matera tabù, il Messina proverà sabato a sfatare la tradizione in un momento complicatissimo.

Rino Iuliano

Iuliano si salva su un tentativo ravvicinato di Diop a Matera

Il tabellino – Matera-Messina 3-1 dell’1 febbraio 2015
Marcatori: al 7’ pt Diop (MA), all’12’ pt Corona (ME), al 31’ pt Carretta (MA), al 42’ st Mucciante (MA).
Matera Calcio: Bifulco, Ferretti, Mucciante, De Franco, Flores, Coletti, Mazzarani al 43’ st Bernardi), Iannini, Diop (al 27’ st Albadoro), Madonia, Carretta (al 40’ st Di Noia). In panchina: Russo, Ashong, Pagliarini, Faisca Teix. Allenatore: Gaetano Auteri.
ACR Messina: Iuliano, Cane (al 26’ st Donnarumma), Benvenga, Izzillo (al 15’ st Spiridonovic), Altobello, Stefani, Orlando, Damonte (al 43’ st Bortoli), Corona, Mancini, Ciciretti. In panchina: Berardi, Pepe, Silvestri, Bonanno. Allenatore: Gianluca Grassadonia.
Arbitro: Vincenzo Valiante di Nocera Inferiore.
Assistenti: Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale e Francesco Oliviero di Ercolano.
Note – Ammoniti: al 2’ st Damonte (ME), al 12’ st Iannini (MA) ed Altobello (ME), al 14’ st Stefani.

Commenta su Facebook

commenti