Messina-Melfi, i colori e le emozioni della sfida nelle foto di Vincenzo Nicita Mauro

Curva SudAlcuni sostenitori giallorossi in Curva Sud (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Poteva essere l’occasione di dare un primo strappo alla classifica verso la permanenza. Alla fine, Messina-Melfi, è stato il match della grande amarezza per i peloritani, che senza scendere in campo nel primo tempo si sono ritrovati a rincorrere i gialloverdi già dopo 35′ ed a subire, al triplice fischio, il 4-3 degli ospiti. E pensare che ad un quarto d’ora dalla fine la vigilia di Pasqua sembrava dover essere ancor più nera per la squadra del presidente Proto, se il parziale di 1-4 aveva già allontanato i lucani dall’ultimo posto condannando i giallorossi ad una sconfitta nel peggior momento possibile. Gli uomini di Cristiano Lucarelli, oltre il danno, subiscono infatti la beffa da un turno in cui vincono pressoché tutte le dirette concorrenti, si vedano Akragas, Monopoli e Catanzaro. Il margine della biancoscudata sulla zona play-out si riduce allora a due soli punti, senza trascurare una penalizzazione che potrebbe rivelarsi imminente. Lucarelli non dispera comunque e predica umiltà in sala stampa, a suo avviso l’unica via per evitare gli spareggi post-season nei tre turni restanti.
Rivivi la gara del “Franco Scoglio” negli scatti del nostro Vincenzo Nicita Mauro.

Commenta su Facebook

commenti